Fellini 100 Genio immortale. La mostra

0
Davide Minghini, Set del film Amarcord. Roma, Cinecittà, 1973. @ Biblioteca Gambalunga, Rimini

È stata inaugurata lo scorso sabato a Castel Sismondo, la mostra itinerante “Fellini 100 Genio immortale. La mostra”. L’esposizione rappresenta una sorta di anticipazione del progetto del nuovo Museo Fellini, che aprirà al pubblico a fine 2020. Allestito attraverso un sistema di “messe in scena” come set cinematografici, ruota attorno a tre nuclei di contenuti: il primo racconta la Storia d’Italia a partire dagli anni Venti-Trenta per passare poi al dopoguerra, per finire agli agli anni Ottanta attraverso l’immaginario dei film di Fellini. Il secondo nucleo è dedicato al racconto dei compagni di viaggio del regista, reali, immaginari, collaboratori e no. Infine il terzo nucleo è incentrato sulla presentazione del progetto permanente del Museo Internazionale Federico Fellini. Dopo l’allestimento riminese, la mostra comincia il suo viaggio fermandosi a Roma in aprile fino a giugno 2020, per poi varcare i confini nazionali con esposizioni a Los Angeles, Mosca e Berlino. ellini 100 Genio immortale. Grazie alla mostra  “Fellini 100 Genio immortale. La mostra” i visitatori potranno conoscere il materiale inedito acquisito e custodito nell’archivio comunale capace di fotografare l’immaginario e il percorso creativo felliniano. Il percorso espositivo presenta tanto materiale inedito che restituisce l’immaginario felliniano. Tra le varie sezioni che la compongono, una presenta il materiale del Fondo Nino Rota, il celebre compositore che ha collaborato con Fellini su molti film. In particolare è qui esposta, per la prima volta, una serie di taccuini originali sui quali Rota appuntava le indicazioni del Maestro sulla musica che avrebbe dovuto accompagnare ed esaltare le sue scelte registiche. La curatela è affidata allo Studio Azzurro di Milano con la consulenza di Marco Bertozzi e Anna Villari.

Fino al 31 gennaio 2020

Rimini, Castel Sismondo, Piazza Malatesta. Info & Orari: riminiturismo.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.