Le feste natalizie al Cinema Rex

0

Nella settimana che ci aspetta, piena di festeggiamenti, il cinema resta sempre uno dei luoghi migliori dove passare i propri pomeriggi e le proprie serate. Per questo motivo il Cinema Rex di Cesenatico propone uno programmazione più ricca del solito.

Gli amanti del giallo, del mistero e dei film complicati di cui è impossibile prevedere la fine prima di arrivarci, non potranno perdersi L’inganno perfetto di Bill Condon, in programmazione da venerdì 20 a martedì 24 dicembre. Il film narra la storia di un anziano truffatore, Roy Courtnay (Ian McKellen), arricchitosi grazie al suo ingegno e all’ingenuità degli investitori inglesi. In compagnia del suo inseparabile socio Vincent (Michele Gammino), i due mettono in atto alcuni dei colpi più fortunati e più ingegnosi della storia della truffa. Ma Roy non si prende gioco solo degli uomini d’affari, ma anche di ricche ereditiere vedove che riesce inevitabilmente a far innamorare di lui. Anche l’affascinante Betty McLeish (Helen Mirren) sembra cadere nella sua trappola e la coppia di truffatori ha già in mente un piano perfetto, quando una serie eventi cambierà le carte in tavola.

Le famiglie con i più piccoli a seguito non potranno certo perdersi l’occasione, forse tra le ultime, di vedere sul grande schermo Frozen 2 – Il regno di Arendelle, al cinema dal 22 al 26 dicembre. Il film d’animazione candidato ai Golden Globe e sequel del già vincitore Frozen, riporta gli spettatori nel regno di Arendelle con Elsa e Anna, Kristoff, Olaf e Sven ancora una volta impegnati nel tentativo di salvare il regno da una nuova misteriosa minaccia. Privata dei suoi principali elementi naturali, la loro terra sarà infatti scossa da un forte terremoto e la giovane compagnia partirà verso la Foresta Incantata, un luogo dove è custodito il segreto sul passato del regno e la chiave per riportare a Arendelle la pace.
Frozen II non è però l’unica proposta per il più piccoli: infatti da venerdì 27 a domenica 29 dicembre, la rassegna della Cineteca di Bologna “Il Cinema Ritrovato” porta sullo schermo anche i film tratti dai libri di Julia Donaldson e Axel Scheffler, “Zog” e “Il topo brigante”.

Per chi invece desidera addolcirsi le feste con una storia d’amore dai risvolti comici, resterà senza dubbio soddisfatto dalla visione di La belle époque di Nicolas Bedos, in sala da mercoledì 25 a domenica 29 dicembre. Victor (Daniel Auteuil) è un uomo estremamente colto, disilluso, incapace di inserirsi nella società e di accettare i cambiamenti tecnologici e di mentalità che essa ha subito nel corso degli anni. Separato dalla moglie Marianne (Fanny Ardant) e mal sopportato dal figlio, passa le sue giornate in solitudine a lamentarsi della scomparsa della sua professione, quella di fumettista. Il figlio da qualche anno lavora presso una società che organizza ricostruzioni d’epoca all’interno di un teatro di posa, dove i partecipanti possono chiedere di rivivere un determinato periodo storico e di essere un certo personaggio. Nel tentativo di coinvolgerlo nella sua attività, il figlio regala al padre una prova gratuita di quest’esperienza. Victor chiederà allora di tornare al 1974, quando conobbe sua moglie e se ne innamorò. Ripercorrere a ritroso la propria storia, aiuterà il protagonista a ritrovare se stesso, riprendendo in mano le redini della sua storia per riuscire finalmente a scriverne il futuro.

Info:  0547 79435 – 79428

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.