NATALE CON DON ANTONIO E VINCE VALICELLI

0

 

Strana (e bella) coppia, quella formata da Enzo “Vince” Vallicelli e da “Don” Antonio Gramentieri. Suonano strumenti di pelle, legno, ferro e corda. Vince ha prestato i suoi tamburi al meglio della scena prog, pop e blues italiana ed internazionale dagli anni ’60 in poi; Don Antonio suona e produce musica sua e altrui, in mezzo mondo, negli ultimi cinque anni è apparso alla BBC a Londra, alla CBS negli Stati Uniti, e alle televisione e radio nazionale Australiana, Svedese, Belga. Musicisti erranti per eccellenza, si sono ritrovati dopo due decenni dalla loro prima volta per realizzare un disco che ha lasciato incontrare i fiumi e le terre della Romagna con l’aria palustre del Mississippi (La Fevra, 2017), e da allora hanno continuato la loro ricerca, come se il tempo non fosse mai passato. Il loro repertorio spazia dalla proposta delle loro canzoni, tratte dall’omonimo disco di Don Antonio e da La Fevra di Vince, ad improvvisazioni blues ed alcuni (ormai) classici della musica americana.

Suonano il 23 dicembre a Faenza al Clandestino insieme a Gionata Costa al Violoncello e Roberto Villa al basso, il 27 dicembre a Forlì al Club Ottantadue e il 28 al Magazzino Parallelo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.