Teatro Félix Guattari, una serata di perfomance e filosofia

0
110

Doppio appuntamento sabato 25 gennaio al Teatro Félix Guattari di Forlì. La serata avrà inizio alle ore 21 con “Giuda” di MK e continua alle ore 21.45 con Rocco Ronchi, “Il comico in Brecht”.

“Giuda” è una produzione MK con Biagio Caravano: sul palco l’attore rimane sospeso tra la condanna della ripetizione e la consapevolezza dell’iniziato, mettendo in scena un personaggio costantemente in bilico tra l’azione e il momento che la precede. Giuda cerca di fare fronte al problema della gestione della cronologia, della creazione di ciò che è stato già deciso, tentando di trasformare la ripetizione in una possibilità per uscire dal dramma. Lo spettatore, anche grazie alla musica in cuffia, si fa testimone della lotta contro il tempo per il protagonista il cui percorso è già scritto. Gli universi acustici olofonici, iperrealistici, astratti ed evocativi  danno vita a un legame tra l’azione e il suo intendimento.

“Il comico in Brecht” è invece una lezione tenuta dal filosofo Rocco Ronchi, incentrata sul comico e sul perturbante intesi come effetti sensibili prodotti dal metodo dello straniamento. Nel teatro epico di Brecht “divertire”, “inquietare” e “pensare” si intrecciano in un unico atto e il “piacevole” si riscatta grazie alla maledizione lanciata su di esso dal modernismo.

Info: 393.9707741 / masque@masque.it / www.masque.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.