Le Voci del Violoncello all’Area Sismica

0
346
Claudio Pasceri
Claudio Pasceri

Rassegna Musica Inaudita torna all’Area Sismica di Forlì con Claudio Pasceri e l’Orchestra da Camera Accademia in uno spettacolo intitolato Le Voci del Violoncello che avrà luogo domenica 16 febbraio alle ore 18.

Le Voci del Violoncello non è solo uno spettacolo, ma un vero e proprio progetto, nato con l’obiettivo di vagliare le diverse tessiture e gli infiniti timbri di uno strumento straordinario come il violoncello. Il programma della serata si presenta estremamente vasto: si parte con la voce drammatica, intensa e severa di J. S. Bach, per poi passare alle geometriche escursioni ed ai volumi di Hindemith, senza dimenticare di fare tappa tra le “macchine da musica” del polacco Zagajewski e nell’ironia “post-brahmsiana “ di Widmann, per chiudere infine con il lirismo italiano del barocco di Vivaldi. In particolare, di assoluta novità sarà l’esecuzione di una composizione scritta da Brut di Zagajewski per il violoncellista Dominik Polonski, dal 2014 paralizzato nella parte sinistra del corpo e costretto ad utilizzare esclusivamente l’arco: una composizione intesa e commovente, basata su un rigore necessario per far emergere possibilità espressive altrimenti irraggiungibili.

Le Voci dei Violoncello conduce lo spettatore in un vero e proprio viaggio attraverso le epoche e gli stili, passando da uno all’altro senza seguire alcun filo cronologico ma procedendo per “affinità elettive“, per stati d’animo e suggestioni.

info: 346 4104884 info@areasismica.it , www.areasismica.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.