Ludus Gravis in concerto all’Area Sismica

0
236

In arrivo un nuovo appuntamento con la rassegna di musica inaudita dell’Area Sismica di Forlì: domenica 23 febbraio a partire dalle ore 18 protagonisti del palco saranno i Ludus Gravis, formati da Daniele Roccato, Francesco Platoni, Giacomo Piermatti, Paolo Di Gironimo, Andrea Passini, Simone Masina, Mauro Tedesco e Rocco Castellani.

Un ensemble di contrabbassi nato dall’incontro di Stefano Scodanibbio e Daniele Roccato e debuttato nel 2010, i Ludus Gravis sono assolutamente unici all’interno del panorama musicale contemporaneo. Una unicità che ha portato loro molta attenzione, molto inviti di partecipazione a festival internazionali e molti musicisti interessanti a scrivere per loro come Hans Werner Henze, Sofia Gubaidulina, Terry Riley, Gavin Bryars, Julio Estrada, Stefano Scodanibbio, Fabio Cifariello Ciardi, Luigi Ceccarelli, Nicola Sani, Filippo Perocco, Edgar Alandia e Tonino Battista.

Il loro lavoro intreccia brani contemporanei con trascrizioni ed elaborazioni del repertorio vocale dei secoli XIV – XVII seguendo l’antica prassi di trasposizione su consort strumentale, dando vita a una macro-polifonia dove ogni pezzo rappresenta solo un elemento trasversale. Una trasversalità che va oltre la sola musica, estendendosi ai campi del teatro, della danza, della letteratura, della poesia, delle arti visive e del cinema muto.

info: 346 4104884, info@areasismica.it, www.areasismica.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.