Al Teatro Rosaspina il Padre Nostro di Babilonia Teatri

0
130

Al Teatro Rosaspina di Montescudo – Monte Colombo è in arrivo un nuovo ed emozionante appuntamento della rassegna Oltremisura 2020: domenica 9 febbraio alle ore 18 andrà in scena lo spettacolo Padre Nostro, ultima produzione della compagnia Babilonia Teatri, che da diversi anni ha fatto breccia nel panorama del nostro teatro contemporaneo grazie all’originalità del suo linguaggio.

Come suggerisce in parte già il titolo, il centro dello spettacolo è la figura del padre. Una parola che oggi apre una pluralità pressoché infinita di riflessioni a partire dalla sua importanza e dal suo ruolo, sulle quali ci si interroga relativamente alla loro possibile scomparsa ed evaporazione. Che ne è della legge del padre? Come la sua figura ha subito un processi di evoluzione o meglio di involuzione? Quali sono state la cause, quali saranno le conseguenze? E ancora: esiste una cura? Se sì, è necessaria? Insomma, in sostanza: che cosa ne resta oggi di questa figura un tempo autoritaria ed autorevole e del suo rapporto con i figli?

Un riflessione filosofica ma anche estremamente calata nella nostra quotidianità, resa concreta e contestualizzata all’interno delle nostre esperienze di vita. Il tentativo è quello di chiedersi quale distanza intercorra oggi tra il padre ideale e quello reale e quale sia l’eredità che oggi questa figura è in grado di trasmettere.

A seguire lo spettacolo, il pubblico avrà la possibilità di incontrare la Compagnia in una conversazione con Laura Gemini, docente dell’università di Urbino Carlo Bo. Al termine sarà poi invitato a prendere parte a un aperitivo offerto dalla Pro Loco di Montescudo.

Info: www.lattoscuro.it, 347 5838040, 347 5267727, 339 6512980, info@lattoscuro.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.