Ipercorpo XVII: il Festival ritorna in un’edizione dedicata al tempo reale

0

Annunciata la nuova edizione del Festival Ipercorpo che torna per il 2020 in una versione dedicata al “tempo reale”, sperimentando format e significati nuovi in linea con la realtà che stiamo attraversando.

A raccontare le novità è lo stesso Claudio Angelini, Presidente della Città di Ebla che promuove Ipercorpo – il Festival Internazionale delle Arti dal Vivo: “Il proposito di Città di Ebla è quello di dar vita alla prima parte di Ipercorpo, XVII edizione, negli spazi all’aperto di EXATR a Forlì. Il festival che avevamo immaginato non potrà avere luogo nell’estensione prevista e dunque si è deciso di dilatarlo, creando un ponte che dall’autunno 2020 ci porterà nella primavera 2021, nella quale auspichiamo di poter confermare tutte le presenze internazionali che realisticamente non potranno essere con noi in autunno. I consueti Simposi, nella loro abituale collocazione nei mesi di ottobre e novembre, si svolgeranno al Diagonal – interamente orientati a riflessioni sul “tempo reale” – e saranno pensati come una cerniera fra i due momenti di Ipercorpo.”

Il Festival è stato ideato come un sistema aperto, in grado di accogliere gli stimoli e i mutamenti che arrivano dal confronto con la realtà che attraversa. Lo stesso nome, Ipercorpo, come ricorda Angelini, è stato scelto con l’intento di esprimere un concetto che si arricchisse di senso nella sua evoluzione, simile a “un’idea di massa biologica in trasformazione”.

Il Festival Ipercorpo si prende il tempo necessario per riflettere, per confermare o riformulare le proposte in essere per questa nuova edizione e ripartire con nuovo slancio e nuova linfa.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.