Festival Sorelle di Corpo è tornato a Faenza

0

L’emergenza sanitaria aveva cambiato tutto e quell’8 marzo, giorno dell’inaugurazione, il festival Sorelle di Corpo si era fermato, per poi ripartire immediatamente con un nuovo format online. Ora che Palazzo delle Esposizioni ha finalmente potuto riaprire le sue porte al pubblico anche il festival può festeggiare il suo ritorno alla veste iniziale con le mostre fotografiche di Valentina Botta e del Gruppo Fotografia Aula 21 e quella artistica di Valentina Crasto, visitabili tutti i weekend del mese.

Le curatrici del festival Angela Molari e Veronica Bassani sono felici di poter finalmente raccontare dal vivo al proprio pubblico i lavori in esposizione, creando un vero e proprio tour guidato alla scoperta di questo grande progetto e di tutte le sue tappe. Oltre alle mostre, le curatrici sottolineeranno l’importanza anche della presenza dell’ultimo progetto di Farsi Prossimo, con una capsule collection estiva creata dalle sarte di Dress Again. Ogni weekend presenterà un ospite diverso che renderà speciale ogni appuntamento con il festival, arricchendo la visita con riflessioni attorno a importanti tematiche che verranno affrontate sempre da un punto di vista personale, inedito e soprattutto coinvolgente.

Il ritorno in presenza, tanto atteso, desiderato e per l’arte anche necessario, perché il miglior modo per viverla è effettivamente quello di interagire con essa, non cancella quello che è stato fatto nei mesi passati. I talk, le conferenze e gli eventi che si sono tenuti in modalità digitale restano comunque disponibili sui canali social Instagram e YouTube, andando a costituire una sorta di database estremamente ricco ed interessante.

info: per partecipare è necessario prenotare dal link Eventbrite oppure chiamando il numero 339 4741059, info@fattidarteassociazione.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.