Il Locomotiv Club di Bologna riapre le porte al pubblico

0
341

Anche solo immaginarlo, fino a qualche settimana fa, sarebbe risultato ostico e invece… si riparte, con mille ostacoli, distanziamenti e norme varie da rispettare, ma gli spettacoli dal vivo ritornano a regalare belle emozioni. E così il Locomotiv Club di Bologna riapre le porte.

I concerti a pagamento si terranno all’Arena Puccini all’interno del parco del Dopolavoro Ferroviario. Al Locomotiv, invece, avranno luogo presentazioni di libri e piccoli intrattenimenti musicali ad ingresso gratuito. All’esterno del locale (nell’area della fontana), sarà prevista un’area ristoro food and drink.

Sarà Giovanni Truppi ad aprire questa nuova stagione (15 giugno), seguito poi da Elio Germano e Teho Teardo con “Viaggio al termine della notte”, liberamente tratto dal capolavoro di Louis Ferdinand Céline (16 giugno), e da Guido Catalano il 19. Arriveranno anche i Bud Spencer Blues Explosion, Pop X, Dente (recupero del concerto che doveva tenersi al Locomotiv il 15 maggio 2020), i Giardini di Mirò, Gio Evan, Andrea Pennacchi con “Pojana e i suoi fratelli”, i Calibro 35, Giancane con ZeroCalcare e altri ancora.

Torniamo a far vivere l’arte!

Dal 15 giugno, Locomotiv Club / Arena Puccini, Bologna, via Sebastiano Serlio 25/2. Per info: 348 083 3345, info@locomotivclub.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.