Opez e Pasquale Mirra a Bagnacavallo

0
Massi Amadori

ll Messico e il West sulle chitarre romagnole, con un pensiero al grande schermo e uno alla balera. E un vibrafonista d’eccezione a portare swing, mistero ed eleganza intorno a tutto quanto. Martedì 11 agosto, alle 21.30, AssembraMenti, la rassegna “a chilometro zero” di Strade Blu, si sposta all Chiostro dell’Albergo “Antico Convento di San Francesco” di Bagnacavallo, con gli Opez e Paquale Mirra che presentano Fiori d’altri mondi, concerto illustrato per chitarra e vibrafono.

Pasquale Mirra

La flessibile band del polistrumentista Massi Amadori, prodotta dall’etichetta tedesca Agogo Records, incontra il salernitano Pasquale Mirra, considerato uno dei più interessanti vibrafonisti italiani ed internazionali. Le musiche degli Opez e le atmosfere create dal duo strumentale si intrecciano con il live painting dell’artista umbro Aimone Marziali, per esplorare la distorta e rallentata prospettiva di nuovi deserti d’altri mondi.

 

11 agosto, Opez e Pasquale Mirra, Bagnavallo, Convento di San Francesco, ore 21.30, ingresso gratuito. Per info e prenotazioni: www.stradeblu.org | info@stradeblu.org

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.