AL VIA LA QUINTA STAGIONE DEL MERCATO SONATO

0
Grafica inaugurazione_Mercato Sonato - Immaginari periferici_Senzaspine

Prende il via la quinta stagione del Mercato Sonato che inaugura da domani, mercoledì 30 settembre, a domenica 4 ottobre, con la rassegna “Mercato Sonato – Immaginari periferici”, frutto dell’omonimo progetto vincitore del bando “CREATIVE LIVING LAB – II edizione” promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del MiBACT.

Il progetto, che si inserisce nella cornice più ampia dell’iniziativa Mercato Sonatoprimo spazio pubblico in Italia interamente autogestito dal 2016 da un’orchestra giovanile –, è un progetto multiculturale e intergenerazionale che trae la propria forza dai destinatari, non solo i residenti stessi del Quartiere San Donato ma anche gli artisti e gli operatori coinvolti in una co-creazione che va al di là della semplice fruizione.
Cinque giornate che vedranno impegnati artisti e tecnici al fine di restituire l’immagine originaria dello spazio del Mercato, esplorandolo e raccontandolo attraverso i diversi linguaggi artistici.

Classica da Mercato_@Senzaspine

Sarà l’Orchestra Senzaspine, diretta da Matteo Parmeggiani, a fare gli onori di casa, mercoledì 30 settembre alle 21, regalando alla cittadinanza un concerto interamente gratuito, che coinvolgerà gli spettatori con il conduct us, in cui i più temerari potranno accettare la sfida di salire sul podio a dirigere la compagine orchestrale. Per assistere all’evento è necessaria la prenotazione sul sito www.mailticket.it.

Giovedì 1° ottobre alle 21.30 sarà la volta di Narrazione elettrica uno spettacolo inedito, nato dal dialogo con gli abitanti del quartiere e interpretato dalle parole e dai gesti di Andrea Acciai e accompagnato dalle sonorità di Giuseppe Franchellucci (violoncello ed effetti), Stefania Megale (sax, synth e voce) e Francesco Paolini (chitarra ed elettronica). Nella serata di venerdì 2 ottobre alle 21.30 le musiche inedite del collettivo Istantanea Ensemble accompagneranno le illustrazioni di Stefano Ricci.
Sabato 3 e domenica 4 ottobre alle 18 e con replica alle 21.30, dopo il successo di Opera MasNada dello scorso anno, MagdaClan Circo e Orchestra Senzaspine ritornano con il concerto-spettacolo Sinfonia Circense, in cui la musica classica e l’immaginario del circo si intrecciano nella poetica popolare e contemporanea.

SanDonato_Giulio Di Meo_033_@Senzaspine

Tra le performance invece, gli scatti in bianco e nero di Giulio Di Meo per Witness Journal racconteranno la quotidianità sociale, integrativa e creativa del Mercato Sonato e delle altre strutture aggregative del quartiere.

Nuove prospettive e immagini anche nei lavori di street art a cura di Andrea Niccolai e Andrea Delliquatri e nelle esplorazioni urbane di Valentina Monari, Lara Norscia e Charlotte Van Bost del laboratorio artistico di CheckPoint Charly, raccolte nel progetto La coltivazione dello sguardo, nato durante una residenza artistica che ha scrutato gli spazi del Mercato e del quartiere San Donato nei mesi di febbraio e marzo scorsi. Le tre artiste – ispirate dalla vita della Signora S. vissuta a cavallo tra l’Ottocento e il Novecento – ripercorreranno le vicende della donna bolognese con una passeggiata esplorativa e con azioni performative accompagnando i partecipanti tra le strade del quartiere e le sale del Mercato Sonato. La passeggiata, a cui potranno partecipare un massimo di 15 persone per tre turni di seguito si terrà il 30 settembre e il 2 ottobre a partire dalle 18 e il 4 ottobre dalle 11 (per prenotazioni: https://www.facebook.com/charly.check).

Sinfonia Circense_MagdaClan Circo_@Senzaspine

Dopo le giornate inaugurali riprende la ricca programmazione del Mercato Sonato, tra i protagonisti dei prossimi eventi spiccano il duo Ebbanesis; Roberto Mercandini con Noi siamo il suolo, noi siamo la Terra; il comico e cantante Ruggero dei Timidi e Lucio Leoni con il suo ultimo lavoro discografico Dove sei.
Al centro della serata “Electropical” di sabato 31 ottobre, c’è invece Cacao Mental, in cui la tradizione musicale latinoamericana si unisce a una sonorizzazione cinematica e ballabile.

Il Mercato Sonato diventa inoltre luogo di danza, grazie alla collaborazione con ZED Festival, il festival Internazionale VideoDanza, diretto da Mario Coccetti e organizzato dalla Compagnia della Quarta dove venerdì 9 ottobre, sabato 10 e domenica 11 ottobre si animerà con performance di ospiti di rilievo e all’avanguardia come i francesi Yoann Bourgeois e Michel Reilhac.

Scuola di Musica Senzaspine_@Senzaspine

Si riconfermano anche quest’anno la rassegna CLASSICAdaMercato ed il ciclo dei Concerti animati aperti alle famiglie. Riprendono le lezioni di strumento e di propedeutica musicale e proseguono i percorsi di ascolto, alfabetizzazione musicale e i corsi di armonia e composizione condotti da Tommaso Ussardi e da Matteo Parmeggiani (info e iscrizioni: scuola@senzaspine.com).

Per gli adulti tornano gli appuntamenti con il Coro degli stonati e tra le novità di quest’anno si aggiunge il laboratorio musicale Sing Your Body”, curato dalla musicista e cantante Sara Tinti, che unisce il canto alla ritmica corporea.

I biglietti degli spettacoli sono in vendita online sul sito www.mercatosonato.com L’ingresso al Mercato Sonato è accessibile esclusivamente presentando la tessera Arci 2020/2021. Per informazioni info@senzaspine.com

www.senzaspine.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.