Collezioni, visite guidate e attività didattiche al MIC

0
in mostra “Alfonso Leoni (1941-1980). Genio Ribelle”

Anche il MIC – Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza, come tutti gli altri musei in Italia, resta aperto al pubblico: oltre alla collezione permanente, è ancora visitabile, fino al 19 gennaio 2021, la mostra Alfonso Leoni (1941-1980). Genio Ribelle,  dedicata ad un artista geniale che ha lavorato con la ceramica e con altri materiali in una continua ricerca e sperimentazione. Confermate infine anche le visite guidate del venerdì e della domenica mattina e le altre attività didattiche che si svolgeranno seguendo le norme di sicurezza stabilite per contrastare la diffusione del Covid.

Il prossimo appuntamento è fissato per venerdì 30 ottobre alle ore 18 con la visita guidata Ricordando il maestro a cura dell’allievo di Leoni, Guido Mariani. Scultore e ceramista, Premio Faenza nel 1980 e insegnante di Progettazione all’Istituto d’Arte Ceramica di Faenza e all’Accademia di Napoli, Guido Mariani vanta un percorso artistico caratterizzato da numerose mostre nazionali e internazionali e diverse recensioni critiche. Attualmente conduce corsi di scultura in ceramica, indagando sulla contemporaneità e sulla cultura dei territori, dai quali estrapola le idee e le tematiche del suo lavoro.

Confermate anche le domenica al MIC con le visite guidate alla mostra di Leoni delle ore 10.30 e le attività dedicate alla famiglia con bambini dai 4 anni in su alle ore 15: domenica 1 novembre si terrà un nuovo workshop ceramico ispirato dal lavoro della trafila di Leoni.

info: micfaenza.org/it/, prenotazione obbligatoria: 0546.697311, info@micfaenza.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.