CALEIDOSCOPICA. Il mondo illustrato di Olimpia Zagnoli in mostra a Reggio Emilia

0

In attesa di CALEIDOSCOPICA. Il mondo illustrato di Olimpia Zagnoli – la mostra curata da Melania Gazzotti e dedicata all’artista e illustratrice Olimpia Zagnoli (Reggio Emilia, 1984), la cui apertura è stata rinviata in seguito alla chiusura dei musei – la Fondazione Palazzo Magnani e il Comune di Reggio Emilia, presentano TRIO CON BRIO un’installazione di tre imponenti opere scultoree che potranno essere fruite passeggiando in giro per la città. L’illustratrice ha dato forma con le sue inconfondibili linee sinuose a tre figure umane di grande formato, ognuna alta circa 2 metri e mezzo, che da oggi abitano, con i loro colori pieni e brillanti, altrettanti luoghi della città. Il progetto di allestimento urbano si inserisce in un programma di iniziative tra il fisico e il digitale dal titolo “La strada per OZ”, che guiderà il pubblico attraverso le linee, i colori, le figure, i paesaggi, le geometrie caratteristiche del mondo fantastico di Olimpia e lo accompagnerà fino all’apertura della mostra ai Chiostri di San Pietro.
La presentazione delle sculture, assolutamente inedite e appositamente ideate dall’artista per la città, è avvenuta sabato 19 dicembre in tre luoghi differenti, ognuno legato con un filo rosso alla futura mostra Caleidoscopica. Si tratta di un percorso da fare a piedi o in bicicletta seguendo la natura giocosa e solare delle sculture, da un lato incuriosendo i passanti e avvicinandoli alla mostra, dall’altro offrendo ai cittadini un’occasione di “riappropriazione” delle strade e delle piazze, con un invito a tornare a vivere gli ambienti esterni e comuni.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.