Inventario Varoli, un nuovo inizio!

0
Inventario Varoli. Ph. Daniele Casadio

Abbiamo già avuto modo di raccontare qui su Gagarin del programma Inventario Varoli ideato da Massimiliano Fabbri che ha visto dallo scorso luglio alternarsi nel Museo civico di Cotignola un gruppo nutrito d’artisti chiamati da tutta Italia a confrontarsi con le opere e gli oggetti provenienti dalla casa-studio di Luigi Varoli, aprendo le sue collezioni a nuove interpretazioni e allestimenti temporanei.

Un progetto nato dalla contingenza di una chiusura triste e forzata, che ha però permesso di trovare nuovi modi per raccontare il museo aprendolo all’oggi e alla sperimentazione artistica, facendone nuovamente materia viva e pronta a tornare a comunicare la sua storia al pubblico.

Le sale del Museo Varoli si sono così trasformate in studi d’artista attrezzati per ospitare i giovani talenti nell’intento di superare così il difficile momento che stiamo vivendo e che vede i luoghi della cultura tra i più colpiti.

Lungo l’elenco dei protagonisti che si sono alternati in questi mesi:

[uno / 14-15 luglio]
Lara Ilaria Braconi | Vittorio D’Augusta
Lorenzo Di Lucido | Giulio Saverio Rossi

[due / 18-19 luglio]
Lucia Baldini | Jacopo Casadei | Domenico Grenci
Elisa Filomena | Alessandro Saturno

[tre / 29-30 agosto]
Cesare Baracca | Giulia Dall’Olio | Elena Hamerski
Enrico Minguzzi | Elisa Muliere | Enrico Tealdi
Luca Zarattini

[quattro / 10-11 settembre]
Valeria Carrieri | Sabrina Casadei | Rudy Cremonini
Barbara De Vivi | Alice Faloretti | Denis Riva
Giulio Zanet

[cinque / 27 ottobre]
Valentina Biasetti | Francesco Bocchini | Simone Brandi
Giovanni Lanzoni | Susana Ljuljanovic

 

Le nuove restrizioni imposte dal DPCM del 3 novembre scorso, hanno costretto una decisa riformulazione del programma espositivo in corso. Le mostre che non possono essere condivise con il pubblico in presenza sono state rinviate alla prossima primavera e mentre i fotografi Michele Buda e Daniele Casadio stanno realizzando un vero e proprio archivio di questa esperienza espositiva che sarà condiviso in maniera virtuale sul sito del museo. Se il Museo Varoli non potrà aprire le sue porte al pubblico, quindi, proseguirà comunque a diffondere le sue suggestioni, storie e immagini agli artisti, “continuando a riannodare fili tra le persone, non rinunciando al suo ruolo di confine e soglia, spazio di studio, stimolo, incontro e dialogo”.

Tra fine novembre e inizio di dicembre, si sono alternati:

Mirko Baricchi (Vicenza) | Elisa Bertaglia (Rovigo) | Giovanni Blanco (Modica) |
Luca Coser (Trento) | Sabrina Foschini (Rimini) | Beatrice Meoni (Sarzana) | Chris
Rocchegiani (Jesi) | Chiara Enzo (Venezia) | Andrea Grotto (Venezia)| Stefano W.
Pasquini (Bologna) | Massimo Pulini (Cesena)

A questo elenco, si aggiungeranno altri nomi che saranno presto comunicati. L’Inventario, quindi, continua, anche grazie alla collaborazione con Gagarin Orbite Culturali e al sostegno economico della Regione Emilia-Romagna.

Evviva!

Inventario Varoli. Ph. Michele Buda

Per seguire gli sviluppi di Inventario Varoli:

www.facebook.com/luigi.varoli.cotignola
www.instagram.com/museocivico_luigivaroli
www.museovaroli.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.