“La cultura non chiude”, le proposte del MAR

0
Santa Caterina d’Alessandria di Barbara Longhi, olio su tela della seconda metà del XVI secolo

Il MAR – Museo d’arte della città di Ravenna, come tanti altri musei d’Italia, resta chiuso al pubblico ma non per questo rinuncia a promuovere l’arte e le attività espositive attraverso l’utilizzo dei media e dei prodotti digitali. Al virtual tour della mostra Paolo Roversi – Studio Luce si aggiungono oggi il progetto Dante. Gli occhi e la mente e la campagna di valorizzazione La cultura non chiude. Ci rivediamo presto al MAR.

Il progetto Dante. Gli occhi e la mente è stato ideato in occasione del VII centenario della morte di Dante Alighieri e prevede il lancio di tre video teaser e un virtual tour. Un progetto che analizza la figura del Sommo Poeta attraverso visioni e letture differenti, a cui si aggiungeranno nei prossimi mesi le mostre Le Arti al tempo dell’esilio (marzo 2021) e Un’Epopea POP (settembre 2021).

La campagna di valorizzazione La cultura non chiude. Ci rivediamo presto al MAR prende il via il 27 gennaio quando per le strade di Ravenna saranno visibili i manifesti che riproducono alcune delle opere d’arte iconiche del museo: Santa Caterina d’Alessandria di Barbara Longhi, olio su tela della seconda metà del XVI secolo, Ritratto di Marco Palmezzano, tempera su tavola della metà del XV secolo e CAP 952 di Omar Hassan del 2013.

 Info: www.mar.ra.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.