La parola soffiata, Furore di Maurizio Cardillo

0

Proseguono le proposte della rassegna teatrale Agorà online con il progetto La parola soffiatavoci di attori e attrici, un ciclo di letture sonore in diretta su Zoom che coinvolge diversi attori e attrici, portando le loro voci nelle case degli spettatori. Il prossimo appuntamenti di domenica 31 gennaio alle ore 21 vede come protagonista Maurizio Cardillo.

Furore è la parola scelta da Cardillo, attorno alla quale lui stesso ha composto un testo originale. Un tema poco di moda e per questo scelto dall’attore: una sorta di tabù di cui si parla poco ma che impregna i nostri giorni.

Il racconto teatrale scritto e recitato da Cardillo è ambientato in un luogo e in un tempo distopici: i resti del mondo di oggi vivono in sottotraccia, mentre si svolge un misterioso congresso attorno al tema del furore che vede discutere tra loro diversi personaggi tratti della letteratura, dell’arte, della storia. Uomini e donne riuniti per riflettere e per far riflettere sul furore e sulla sua presenza all’interno della società odierna.

Gli appuntamenti con La parola soffiata proseguono il 7 febbraio con Anna Amadori in Controtempo e il 21 febbraio con Pietro Babina in Stoicismo.

Info: www.stagioneagora.it/laparolasoffiata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.