Il Museo Civico delle Cappuccine riapre al pubblico

0

Tra i musei che riaprono le porte ai visitatori c’è anche il Museo Civico delle Cappuccine di Bagnacavallo: tornano così ad essere accessibili le collezioni civiche permanenti tra arte antica, arte moderna e contemporanea, la sezione Enzo Morelli e la collezione Dal Borgo.

La riapertura del museo osserva nuovi orari in linea con le attuali disposizioni nazionali per il contenimento del contagio: dal lunedì al mercoledì il pomeriggio dalle 15 alle 18, il giovedì dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 21 e il venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19, mentre il sabato e la domenica il museo resterà chiuso. Inoltre, per garantire la sicurezza e tutelare la salute dei visitatori e dello staff, gli ingressi saranno contingentati, con obbligo di indossare la mascherina.

I visitatori potranno costì tornare ad ammirare i quadri, i pezzi d’arte e i numerosi dipinti delle Opere Pie Raggruppate della sezione Arte Antica. Imboccando il corridoio che porta alla sezione di Arte Moderna e Contemporanea potranno trovare la vasta e incantevole collezione di sculture di Vittorio Dal Borgo, donata al museo nel 1976, per poi perdersi nel percorso tra le antiche celle delle suore di clausura che oggi ospitano la sezione di Arte Moderna e Contemporanea, ricca di dipinti che raccontano il XX secolo e le più recenti esperienze artistiche. Infine, ma non per ultima, anche la sezione dedicata a Enzo Morelli torna a mettere in mostra il grande talento del pittore, vero e proprio vanto dell’arte bagnacavallese.

Info: museocivicobagnacavallo.it/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.