La distanza del cielo, il nuovo romanzo di Platania

0

A partire da giovedì 25 marzo Federico Platania torna in libreria con la casa editrice Fernandel: La distanza del cielo. Un atlante beckettiano è il titolo del nuovo romanzo che intreccia la storia dello scrittore con le vicende del noto scrittore irlandese Samuel Beckett.

Grande esperto di Samuel Beckett ed ideatore del noto sito a lui dedicato samuelbeckett.it, Platania con La distanza del cielo. Un atlante beckettiano dà vita a un vero e proprio viaggio letterario dove ogni pagina diviene un tassello utile a ricostruire la biografia umana e letteraria di Beckett. In questo percorso l’autore inserisce anche le proprie vicende personali, intrecciandole a quelle dello scrittore e dando così vita a una parabola di risoluzione personale.

Questo viaggio ha inizio a Cooldrinagh, la casa di Dublino in cui Beckett nacque e trascorse la sua infanzia. L’autore e protagonista si trova qui in visita quando riceve una telefonata improvvisa che lo costringe a partire. I luoghi beckettiani si trasformano così in tappe indispensabili di un percorso che obbliga il protagonista a fare i conti con alcuni eventi drammatici della sua vita, a partire dalla scomparsa della figlia, di cui non ha più notizie da anni.

info: www.fernandel.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.