Orchidee in città, il progetto green di Faenza

0

È tempo di primavera e di fioriture. Le nostre città con le loro aree verdi si animano di nuovi colori. A catturare in particolare l’attenzione dell’associazione Guardie ecologiche volontarie di Faenza (GEV) sono le orchidee spontanee, presenti in maniera massiccia nei giardini del centro cittadino e divenute le protagoniste del progetto Orchidee in città.

Orchidee in città intende censire e monitorare la vasta fioritura di orchidee spontanee all’interno del territorio urbano. Il progetto si inserisce all’interno di un’altra iniziativa comunale, Giardini Fioriti, il cui obiettivo è quello di rendere consapevoli i cittadini della presenza di queste straordinarie fioriture e delle loro caratteristiche. Infatti, l’ampia presenza di questi particolari fiori, protetti dalla Legge Regionale n.2 del 1977 che vieta di coglierli, non è accompagnata dalla consapevolezza della vastità di tipologie presenti sul territorio.

Al momento attuale, all’interno delle aree verdi pubbliche del Comune di Faenza, i volontari del GEV hanno individuato ben 14 diverse specie, dislocate in numerose zone della città. Ogni specie riconosciuta viene contrassegnata da un cartello identificativo con una fotografia e il nome che le rende riconoscibili. In questo modo Orchidee in città intende costruire una sorta di percorso cittadino caratterizzato dalla presenza di fioriture straordinarie ed effimere. In attesa che il progetto si evolva in una vera e propria mappa interattiva, ancora in fase di progettazione, il lavoro dei volontari troverà spazio sulla pagina Facebook ‘Guardie Ecologiche Volontarie – GEV Faenza – Romagna Faentina’.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.