“Finalmente a Teatro”, il Teatro Ragazzi va online

0

La magia del teatro arriva su YouTube ed entra direttamente nelle case dei suoi piccoli spettatori. È questa la nuova proposta del Teatro Comunale di Ferrara che con il progetto Finalmente a Teatro porta il suo Teatro Ragazzi online a partire da lunedì 19 aprile.

Sarà il canale YouTube del Teatro ad ospitare la rassegna, confermando così un appuntamento ormai tradizionale con il piccolo pubblico e le sue famiglie, appuntamento che negli anni si è distino all’interno del panorama nazionale per qualità e quantità delle proposte. I cicli di sei appuntamenti – rivolti ai bambini e ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado di Ferrara e provincia – è stato ideato e costruito dagli attori Andrea Lugli e Liliana Letterese de Il Baule Volante. Un viaggio audiovisivo che utilizza le forme del racconto e delle letture guidate per immergere i più piccoli non solo nella cultura teatrale ma anche nell’atmosfera che la ospita, alla scoperta della storia e degli aneddoti del Teatro Comunale e degli spazi architettonici più suggestivi del teatro settecentesco.

Si parte con il primo ciclo che vede coinvolti i piccoli spettatori delle scuole primarie. Lugli e Letterese leggeranno Federico e Alessandro e il topo meccanico, tratti dal classico della letteratura per l’infanzia Le favole di Federico di Leo Lionni. Nel corso del secondo ciclo dedicato sempre alle scuole primarie verranno invece rappresentati, in forma di narrazione teatrale, i racconti Due bambini e Il lupo e la capra, entrambi incentrati sul tema dell’amicizia e dell’incontro e tratti dallo spettacolo Il tenace soldatino di stagno e altre storie. Infine, alle classi della Scuola secondaria di primo grado saranno invece dedicati due incontri duranti i quali si declameranno due episodi tratti dall’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto, dal canto IV (su Bradamante e Ruggiero) e dal canto XXIII (sulla pazzia di Orlando).

Info: teatrocomunaleferrara.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.