Mostre, novità editoriali e Premi al Mystfest

0
Carlotto Massimo

A Cattolica proseguono gli appuntamenti con il MystFest, il festival che celebra il giallo in tutte le sue forme. La giornata di sabato 26 giugno si apre con una mostra dedicata alle copertine dei gialli illustrate da Giovanni Mulazzani, continua con l’ultimo appuntamento di Gialli sotto l’ombrellone e si chiude con un incontro dedicato alle novità editoriali e con l’assegnazione del XLVIII Premio Gran Giallo città di Cattolica, del Premio Alberto Tedeschi e del premio Alan D. Altieri.

Alle ore 11.30 il Centro Culturale Polivalente aprirà le sue porte al pubblico per l’inaugurazione della BIG MOSTRA CCP: un’esposizione dedicata alle copertine dei gialli illustrate da Giovanni Mulazzani. All’interno della mostra si colloca inoltre la sezione Giallo Mulazzani, un omaggio a Giovanni Mulazzani, uno dei più grandi illustratori italiani, che presenta una selezione dei suoi lavori dedicati al giallo, al noir, alla spy story.

Nel tardo pomeriggio, alle ore 18, ci si sposta in spiaggia, dove lo stabilimento Zona 34 ospita l’ultimo incontro con i Gialli sotto l’ombrellone: protagonisti di questo appuntamento saranno Elisa Bertini e Franco Forte autori di La banda degli invisibili e la recita maledetta (Mondadori Editore) e Luca Di Gialleonardo e Liudmila Gospodinoff che presenteranno Il paradosso dell’arciere (Giallo Mondadori).

La serata si apre invece alle ore 21 in Piazza 1° Maggio con Barbara Baraldi, autrice di thriller e fumettista già vincitrice del premio Gran Giallo città di Cattolica, che presenta il suo La stagione dei ragni (Giunti Editore), seguita da Massimo Carlotto, tra le migliori penne del noir internazionale, e il suo E verrà un altro inverno (Nero Rizzoli Editore). Segue la presentazione di L’uranio di Mussolini (Mondadori Editore), thriller scritto a quattro mani dal direttore delle collane Giallo Mondadori Franco Forte insieme a Vincenzo Vizzini. Infine, spetta a Diego Lama chiudere l’incontro dedicato alle novità editoriali presentando il suo Tutti si muore soli (Mondadori Editore), la prima avventura del commissario Veneruso.

La serata continua poi all’insegna dei premi. A salire sul palco del Piazza 1° Maggio saranno allora i candidati al XLVIII Premio Gran Giallo città di Cattolica: la giuria composta da Barbara Baraldi, Massimo Carlotto, Giancarlo De Cataldo, Maurizio de Giovanni, Carlo Lucarelli, Valerio Massimo Manfredi e Ilaria Tuti ne decreterà i vincitori assegnando loro il Premio. Si prosegue poi con l’assegnazione del Premio Alberto Tedeschi a Il canto della falena, legal thriller di Maria Elisa Aloisi, e del premio Alan D. Altieri alla spy story Il pozzo dei soldati di Simone Farè.

Info: www.mystfest.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.