Bombino solo show chiude la rassegna Il rock è tratto

0

Ultimo appuntamento con Il rock è tratto, la rassegna dedicata alle rock band emergenti: la 25esima edizione si chiude sabato 25 giugno in Piazza Borghesi a Savignano sul Rubicone con Bombino solo show.

La serata si apre, come da tradizione, con l’esibizione della band vincitrice del concorso 2020 La banda del rumore, mentre a seguire Bombino, vera e propria star italiana del desert blues, salirà sul palco accompagnato dalla chitarra di Adriano Viterbini, fondatore di I Hate My Village e Bud Spencer Blues Explosion.

Insieme sul palco i due musicisti danno vita a uno spettacolo fuori dal tempo, una performance magnetica che trasporta il pubblico oltre le dimensioni spazio-temporali del presente per catapultarlo nel mezzo del deserto. Il suono caldo, sabbioso e sensuale della chitarra di Adriano Viterbini accompagna la voce di Bombino che canta nella lingua dei tuareg, il tamashek.

Bombino e Adriano Viterbini presentano così al pubblico una selezione di brani originali arrangiati in forma inedita, dando vita a uno show dall’atmosfera magica e conturbante.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.