Borgo Sonoro, il concerto-omaggio a Astor Piazzolla

0

Ha preso il via lo scorso 24 luglio la nuova edizione del Festival Borgo Sonoro che, come ogni anno, promuove un ricco e variegato calendario musicale che anima i piccoli borghi dell’entroterra romagnolo. Dopo il primo appuntamento a Mercato Saraceno, giovedì 29 luglio Borgo Sonoro fa tappa a Sogliano al Rubicone con un concerto-omaggio a Astor Piazzolla, nel centenario della sua nascita (ore 21.15).

Un concerto per pianoforte e bandoneon che invaderà gli spazi di Piazza Matteotti e che vede come protagonisti Annalisa Mannarini e Angelo Pignatelli impegnati in un repertorio che spazierà tra sonorità note e ritmi più giocosi ed improvvisati. Un repertorio che si offre come omaggio alla capacità di Astor Piazzolla di unire gli elementi tipici del tango argentino a quelli del jazz, caratteristica che gli è valsa la fama mondiale. Una musica universale e multiculturale che non può non entrare nel cuore di ogni essere umano, in quella sintesi tra tango argentino e altre influenze, quali la musica classica europea, il jazz e l’avanguardia.

Annalisa Mannarini e Angelo Pignatelli danno vita a un viaggio musicale che attraversa tutte queste sonorità e le unisce insieme, in un mix energetico che di volta in volta lascia spazio al lirismo, all’amore e alla morte, configurandosi come un potete messaggio universale. Le note dei due musicisti si trasformano in improvvisazioni e si fondono nei temi più rappresentativi di Astor Piazzolla, Carlos Gardel, Richard Galliano, in un gioco di geometrie variabili, armonie sospese e ritmi audaci.

Info: prenotazioni obbligatoria al 351 7917480, borgosonoro.altervista.org/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.