Credo, a Cesena l’Orchestra di Piazza Vittorio

0

Continua la rassegna Il Bonci Sotto le Stelle, il calendario di appuntamenti estivo nato nell’ambito di Cesena riparte – Che spettacolo!, con una serata concertistica in compagnia dell’Orchestra di Piazza Vittorio, diretta da Mario Tronco. Mercoledì 28 luglio alle ore 21.30 il Chiostro di San Francesco ospita Credo, concerto sul dialogo interreligioso.

Un concerto che mescola suoni, atmosfere e immaginari sacri distanti tra loro, nel desiderio di trovare una traduzione musicale all’espressione “dialogo interculturale”. E lo fa attraverso nove musicisti di estrazioni completamente diverse, intenti ad interpretare partiture originali dell’Orchestra, note di Rossini, Britten e de Machaut, insieme a canti sufi e brani di altre tradizioni. Il risultato è una sorta di oratorio scritto dal sacerdote e poeta José Tolentino Mendonça, una delle voci più autorevoli della cultura cattolica portoghese.

Oggi più che mani confrontarsi con religioni diverse è divenuto una necessità assoluta, al fine di garantire una pace duratura. Per questo motivo sono sempre di più gli artisti che riflettono su questo aspetto della convivenza umana. L’ensemble dell’Orchestra di Piazza Vittorio conduce gli ascoltatori in un viaggio che attraversa il mondo, percorre i continenti con le loro culture, i loro suoni, la loro storia e i loro strumenti: la kora, un’arpa-liuto diffusa in buona parte dell’Africa occidentale, l’oud, strumento arabo della famiglia dei liuti, ma anche il violoncello e il basso elettrico, a noi più familiari, l’organo, punto fermo della produzione sacra occidentale, e fonti di musica elettronica. Il risultato è un lavoro composito che non si può incasellare in uno stile preciso, perché proprio nella commistione dei linguaggi trova la sua ragione d’essere.

Info: 0547 355959 – info@teatrobonci.it, cesena.emiliaromagnateatro.com, www.emiliaromagnateatro.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.