Le saline piranesi in mostra al MUSA

0

In occasione di Cervia Sapore di Sale e del trentennale del Museo del Mare Sergej Mašera, il MUSA ospiterà la mostra sulle saline di Pirano. L’esposizione inaugura venerdì 3 settembre alle ore 18.30 e resterà aperta al pubblico fino al 7 novembre. In programma, inoltre, un incontro nel corso del convegno delle città del sale che si terrà il 4 settembre al magazzino del sale.

I due musei hanno dato vita a una solida collaborazione consistente in una serie di importanti scambi culturali tra i quali uno inerente a due mostre sulle relative saline. Dopo che lo scorso autunno-inverno il MUSA ha portato al Museo Sergej Mašera di Pirano la propria esposizione sulle saline di Cervia, ora è il turno del Museo di Pirano di presentare a Cervia le proprie saline. Un’occasione che si presenta anche per festeggiare i trent’anni dalla nascita del museo piranese, dichiarato nel 2001 Monumento culturale di importanza nazionale.

L’esposizione presso il MUSA – a cura del dr. Flavio Bonin e dalla curatrice museale Veronika Bjelica con la collaborazione di Matjaž Kljun, conservatore presso l’Unità territoriale di Pirano dell’Istituto per la tutela dei beni culturali della Slovenia –, si comporrà di immagini e testi che illustrano la secolare pratica della salinatura e la sua importanza a livello locale. Essi narrano inoltre la fondazione, lo sviluppo e le attività del Museo delle saline, ponendo particolare attenzione ai problemi legati alla sua situazione attuale e alle criticità che deve affrontare, circostanze che impediscono una tutela globale ed efficace del patrimonio culturale delle saline.

Un sodalizio, quello fra le saline piranesi e le saline cervesi, che si basa anche sull’affine tipo di produzione che si avvale, in entrambi i casi, di un sistema artigianale di raccolta multipla e di particolari attrezzi utilizzati nella raccolta.

Info: www.musa.comunecervia.it, www.comunecervia.it, www.turismo.comunecervia.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.