Una settimana di eventi con WAM! Festival

0
Alessio Barbarossa e Valentino Porcu

Continuano gli appuntamenti con WAM!, il festival di Arti Performative Contemporanee a cura di Compagnia Iris e Andrea Fronzoni, che porta nei diversi parchi e spazi all’aperto di Faenza un ricco cartellone di spettacoli e appuntamenti legati dal tema della Cura, che attraversa tutta questa nona edizione.

Giovedì 9 settembre protagonista del palco allestito presso Villa Emaldi sarà la stessa Compagnia Iris con Paola Ponti che dirige Quando faccio silenzio, una passeggiata immersiva e restoring performance sulle musiche di Armand Amar (ore 18). Gli interpreti – Lisa Silvagni, Kate Pilbeam, Valentina Amadei, Tatiana Zapata, Roberta Galassini, Emanuela Bandini, Valentina Moretti, Silvia Lippi, Patrizia Filippi, Barbara Specchia, Noemi Montanari – invitano il pubblico a prendersi un po’ di tempo per sé, restando in silenzio ad ascoltare e disperdendosi ai margini di un piccolo bosco, entro il quale ci si addentrerà individualmente, iniziando così un viaggio personale, solitario, accompagnati da spunti di osservazione. A seguire, alle ore 20.30, avrà luogo il concerto inedito di Marga Debora Bettoli, Voce come principio: la scrittura e narrazione di Rosaria Berardi rintraccia nella Voce uno strumento primevo, rima forma di guarigione usata fin dall’antichità più remota. Il risultato è un viaggio attraverso il tempo, dove il canto è la guida e la cura di questo cammino.

Si continua venerdì 10 alle ore 18.30 spostandosi al Parco Baden-Powell per partecipare a Esercizio d’Ascolto – la terra e l’altro, una performance di Alessio Barbarossa e Valentino Porcu sulle musiche di Davide Friello. Una danza che è conseguenza diretta dell’interazione tra l’ambiente e la presenza dei performer al suo interno, alla ricerca di un istinto primordiale e una conoscenza intuitiva. Esercizio d’Ascolto – la terra e l’altro torna anche sabato 11, ma variato: questa volta gli interpreti sono quattro, Beatrice Guastalla, Flavia Dule, Valerio Palladino e Valerio Cassa che danzano sulle musiche di Enrico Guastalla (ore 17, Parco Bertozzi).

L’ultimo appuntamento di sabato è presso il cortile di Palazzo Mazzolani alle ore 18.30: una performance di danza dal titolo Fakers Club: Episode 21 & 22: da un’idea di Stephanie Miracle, la performance fa parte di una serie di spettacoli in continua evoluzione situata in spazi pubblici, che attinge da dispositivi cinematografici. La regia, curata insieme a the Fakers, fa riferimento a quello dei registi Alfred Hitchcock, Jacque Tati e Jean Luc Goddard. Per WAM! è stato realizzato appositamente l’episodio Fa-Fa-Fa Faenza, che vedrà protagonisti Johann Geidies nei panni di Franky, Charlotte Virgile nei panni di Molly, Jordan Gigout nei panni di Hebert, Liliana Ferri nei panni di Veronica e Alejandro Russo nei panni di Chad.

Info e prenotazioni: prenotazioniwamfestival@gmail.com, www.wamfestival.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.