HEALiade/Ride4Hope, a Bologna il ciclotour solidale

0

HEALiade/Ride4Hope è il ciclotour solidale nato lo scorso anno allo scopo di sostenere la ricerca sui tumori cerebrali in età pediatrica. La quarta tappa del tour arriva domenica 10 ottobre a Bologna: una giornata di sensibilizzazione e raccolta fondi per la ricerca scientifica e promozione della mobilità sostenibile.

Dopo la prima edizione che ha coinvolto quattro papà in un percorso ciclistico di 450 km lungo la costa pugliese, la HEALiade/Ride4Hope torna, promossa dalla Fondazione Heal, proponendo un percorso agevole e adatto a tutte le età. La partenza è fissata per le ore 10 da Piazza Maggiore, per giungere in uno dei luoghi più suggestivi e simbolici della storia del territorio bolognese, il Parco della Chiusa di Casalecchio di Reno: la visita guidata permetterà ai partecipanti di conoscere la struttura che ricoprì un ruolo fondamentale nello sviluppo industriale della zona. La pedalata si conclude al Parco della Montagnola, il più antico giardino pubblico della città, per un totale di circa 14 km.

La Fondazione Heal sposa l’iniziativa in quanto finanziatrice di progetti di ricerca a supporto del lavoro di medici e ricercatori impegnati nella lotta contro i tumori cerebrali in età pediatrica. Inoltre, la Fondazione sostiene da sempre che condurre una vita più sana possa essere uno strumento di prevenzione e che il rispetto dell’ambiente, il movimento, l’attività sportiva ed il senso dell’avventura rappresentino ingredienti fondamentali nella quotidianità. A sostenere la sua iniziativa si sono schierati alcuni personaggi noti del mondo dello spettacolo e dello sport, come la band Lo Stato Sociale i giocatori Marco Di Vaio e Roberto Soriano (Bologna FC) e la campionessa paralimpica di velocità e salto in lungo Martina Caironi.

A confluire nella HEALiade/Ride4Hope sarà anche la giornata nazionale di “Bimbimbici”, manifestazione promossa da FIAB con lo scopo di incentivare l’uso della bicicletta tra i giovani e giovanissimi, che si celebra lo stesso giorno.

Info e prenotazione pettorale: https://bit.ly/3qP2tPL

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.