Clandestino, Kikko Montefiori rivisita la musica house

0

Le luci del palco del Clandestino di Faenza si accendono sui grandi successi della musica house anni Novanta totalmente stravolti: giovedì 14 ottobre alle ore 21 Kikko Montefiori si esibisce insieme al baritono Igor Riccardi e al batterista Alessandro Filippi dando vita a un eccezionale trio d’ispirazione newyorkese.

Il nuovo progetto di Kikko Montefiori propone una versione scarnificata ed umanizzata della musica house, utilizzando strumenti convenzionali e squisitamente acustici e dando così vita a un gioco di competizione/emulazione con la strumentazione ed i timbri della musica elettronica.

I brani, spogliati delle componenti più sfavillanti e moderne e dai ritmi martellanti che incentivano il ballo, riemergono così nei loro caratteri più primitivi: la pulsazione, il canto monodico, l’iterazione.

Info: 0546 681327, www.clandestinofaenza.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.