Viaggio alla scoperta dei giardini segreti di Faenza

0
complesso residenziale Santa Margherita

Ogni città ha i suoi angoli nascosti. Piccoli scrigni di bellezza che si celano agli sguardi dei passanti che, ignari, proseguono oltre. Eppure loro restano lì, in attesa di essere scoperti. Ed è proprio il piacere di questa scoperta che l’iniziativa Non solo alberi di Natale: giardini segreti nel centro di Faenza della Pro Loco di Faenza vuole regalare ai suoi partecipanti. Sabato 18 dicembre alle ore 15 è infatti in partenza dal parcheggio del Cimitero dell’Osservanza un tour dedicato ai giardini privati o inediti della città.

Il percorso di visita si aprirà presso il complesso residenziale Santa Margherita, in via Firenze fino all’angolo con via Bertoni. Qui si apre un’immensa area verde che circonda il complesso, “giardini in comune” senza soluzione di continuità che danno vita a una sorta di isolato concepito e realizzato dall’architetto Filippo Monti tra il 1964 e il 1978. Un totale di dieci edifici per 22 unità abitative che emergono letteralmente dal verde, come se vi fossero immerse. Nessuna barriera o recinzione: il complesso si pone in dialogo aperto con la campagna circostante, il fiume e le colline sul fondo. Caki e pioppi neri, già originari di quest’area, vennero affiancati da tigli, dando vita a una vera e propria composizione, dove anche gli edifici sono spesso rivestiti di materiali naturali.

Dalla vastità del verde si passa alla delicatezza dell’acqua cristallina: con un salto di diciassette anni, la visita continua presso un vicino giardino privato del 1995. Qui una grande vasca centrale ospita ninfee, carici, code di cavallo, nonché pesci rossi e gambusie cui si uniscono spontaneamente anche rane provenienti dal vicino fiume. Un gruppo di arbusti, soprattutto Cotoneaster, funge da cornice, mentre ciclamini e rose fiorite donano colore, alternandosi a pini mughi e ginepri, intercalati a ciottoloni di arenaria.

Info e prenotazioni obbligatorie: 0546 25231, info@prolocofaenza.it, www.prolocofaenza.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.