James Thompson in concerto

0

 

Il musicista americano James Thompson (sax e voce) sarà in concerto sabato 29 gennaio al Bravo Caffè di Bologna accompagnato da Mecco Guidi (Hammond e tastiera) e
Lele Veronesi (batteria).

James Thompson nasce a Cleveland, Ohio e si trasferisce a Los Angeles all’età di 2 anni.

Sin da piccolo è affascinato da tutto ciò che è musicale. Infatti, dopo aver suonato il clarinetto con la banda musicale della scuola, intraprende il suo percorso musicale che diventerà poi la Sua grande passione e conseguente carriera.

A 14 anni, inizia a suonare il basso e fonda il suo primo gruppo, i Mendus Blues, con Arthur Miles.

Nel 1969, con 7 amici musicisti, costituisce i Dust con cui si dedica al sax suonando in una corposa sezione di fiati. È musicalmente influenzato dal rhythm’n’blues e dal funky che le radio passano in quel periodo. Nel 1973 si unisce nuovamente ad Arthur Miles e al chitarrista messicano Larry Batista, riscoprendo il sound “latino-rock”.

Dopo due anni, fonda i Days con cui va in tour in Canada e Giappone proponendo black-music degli anni ’70. In quel periodo fa anche da supporto a Edwin Starr e agli Olimpics e poi, nel 1978, sempre con Arthur Miles, fonda i Curb Feelers suonando pezzi originali composti da Rick German, Arthur Miles e dallo stesso James.

Nel 1983 viene invitato dall’armonicista Andy J. Forest a fare un tour in Italia. Colpito dall’accoglienza e soprattutto stimolato dalle esperienze musicali, ci si stabilisce.

Nel 1987, viene ingaggiato da Zucchero ed entra stabilmente nella sua band partecipando a tutti i tour mondiali e registrando la maggior parte dei dischi.

In Italia, altre collaborazioni importanti sono quelle con Paolo Conte, Spagna, Stadio, A. Mingardi, Timoria, R. Ciotti e Jestofunk.ra groove funky, sonorità latin e atmosfere jazz.

 

29 gennaio, ore 22 – Bravo Caffè, Bologna – info e prenotazioni: 051 266112, 333 5973089 info@bravocaffe.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.