Mistero Buffo: Fo/Rame portati in scena da Matthias Martelli

0
Matthias Martelli - ph. Fabio Demitri

 

Martedì 18 gennaio al Teatro Titano di San Marino è in programma un nuovo appuntamento con la Stagione Teatrale di San Marino Teatro: Mistero Buffo, testo iconico della coppia Dario Fo e Franca Rame, portato in scena da Matthias Martelli.

Eugenio Allegri dirige con mestiere e sapienza questa esilarante giullarata popolare che ha costituito il modello per il grande teatro di narrazione degli ultimi vent’anni facendo leva sulle talentuose prerogative attoriali di Martelli.

L’attore è solo in scena, senza trucchi, con l’intento di coinvolgere il pubblico nell’azione drammatica, passando in un lampo dal lazzo comico alla poesia, fino alla tragedia umana e sociale. Un linguaggio e un’interpretazione nuova e originale, nel segno della tradizione di un genere usato dai giullari medievali per capovolgere l’ideologia trionfante del tempo dimostrandone l’infondatezza.

Mistero Buffo è il testo più famoso di Dario Fo, uno spettacolo che ha consegnato il nome del suo autore-attore alla storia. Con questo capolavoro Fo riprende un genere usato dai giullari medievali per capovolgere l’ideologia trionfante del tempo dimostrandone l’infondatezza: partendo dalla lingua costruita sul suono, sulle onomatopee, sui cambi di ritmo, giunge a rendere giustizia a quel mondo di diseredati, di subalterni, di folli, di sognatori, di ubriachi, di sconfitti, che oggi come allora chiedono una rivincita, come recita la motivazione del Premio Nobel attribuitogli nel 1997: «A Dario Fo… perché, seguendo la tradizione dei giullari medievali, dileggia il potere restituendo la dignità agli oppressi».

 

martedì 18 gennaio 2022, ore 21, Teatro Titano, San Marino – biglietti in vendita on line oppure alla biglietteria del Teatro Titano dalle ore 17 del giorno dello spettacolo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.