IL MAR DI RAVENNA SI RACCONTA

0

Il MAR si racconta è un’iniziativa a cura del Museo d’Arte della città di Ravenna che propone una serie di incontri volti ad avvicinare il pubblico al patrimonio della città. Le collezioni del museo conservano opere risalenti al periodo compreso tra il XIV e il XXI secolo, suddivise per nuclei tematici.  A cadenza settimanale lo staff del MAR, direttamente nelle sale espositive, racconta alcune di queste opere, approfondendone diversi aspetti. Non sono conferenze o visite guidate ma brevi approfondimenti davanti alle opere con aneddoti, curiosità tecniche e racconti legati alla vita del museo.

Di seguito i prossimi appuntamenti:

  • Baccarini e la Bitta: una struggente storia d’amore – giovedì 17 febbraio ore 17
    Paolo Trioschi parla del movimento che si svilippò a Faenza nei primissimi anni del ‘900, un rinnovamento straordinario delle arti intorno a Domenico Baccarini, figura carismatica e simbolo di una generazione di giovani chiamati a riflettere insieme sulle nuove ricerche artistiche e culturali. Sullo sfondo, il suo amore tormentato ed infinito con la bellissima Elisabetta, per tutti e sempre la Bitta.
  • Come cambiano gli allestimenti – giovedì 24 febbraio ore 17
    Un racconto a due voci di Francesca Boschetti e Mauro Focaccia sull’evoluzione del gusto e dei criteri espositivi nelle sale delle collezioni del MAR.
  • Barbara Longhi, la figlia geniale – giovedì 3 marzo ore 17
    Catia Morganti accompagna alla scoperta delle opere di una pittrice ravennate del ‘500, formatasi nella bottega del padre, il pittore manierista Luca Longhi, stimata ritrattista e autrice di piccole tele a tema religioso, la cui fama sta tornando alla ribalta.
  • Uccidiamo il chiaro di luna – giovedì 10 marzo ore 17
    Maurizio Tarantino partendo dall’opera di Mario Schifano fa capire l’importanza del Futurismo nella cultura contemporanea.
  • L’Arte, roba da bambini – giovedì 17 marzo ore 17
    Filippo Farneti affronta l’argomento del rapporto dei bambini con il mondo dell’arte, partendo dalla propria esperienza nel campo della didattica museale.
  • Banksy, Storie di bombe e fiori – giovedì 24 marzo ore 17
    E’ lo street artist più famoso al mondo e le sue opere, irriverenti e provocatorie, si trovano sui muri delle città e nei musei. Banksy è un fenomeno comunicativo o un acuto artista?
    Brevi riflessioni a cura di Giorgia Salerno sull’autore dall’identità sconosciuta che divide il sistema dell’arte.
  • Claude Rahir, l’opera nascosta – giovedì 31 marzo ore 17
    Tra le opere forse meno conosciute della Collezione dei Mosaici Contemporanei del MAR, il pannello musivo realizzato nel 1976 da Claude Rahir. Chiara Pausini racconta la storia di quest’opera.
  • Un’opera in viaggio – giovedì 7 aprile ore 17
    Come si organizza una mostra? Come viaggiano le opere? Elisa Menta accompagna in un percorso alla scoperta del “dietro le quinte” di una mostra d’arte, sotto la guida dell’opera Madonna con il Bambino e Santi e quattro storie di Cristo del Maestro del Coro degli Scrovegni recentemente esposta in occasione della mostra Le Arti al tempo dell’esilio.

Ravenna, MAR – Museo d’Arte della città di Ravenna, via di Roma 13. Info: 0544 482487, www.mar.ra.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.