Magia in Romagna, il nuovo libro di Eraldo Baldini

0
Eraldo Baldini

Negli ultimi anni Eraldo Baldini ha dato vita, insieme alla casa editrice Ponte Vecchio di Cesena, un nuovo trittico letterario dedicato alla Romagna. Dopo il mondo fantastico di Fantasmi e luoghi stregati di Romagna e Romagna arcana, lo scrittore approda a quello della magia con Streghe, malefici e magia popolare in Romagna, scritto a quattro mani insieme a Simona Camporesi. Il libro sarà presentato dai due autori sabato 4 giugno alle 18.30 alla Bottega Bertaccini di Faenza.

Romagna notturna, oscura e misteriosa: questo potrebbe essere il titolo generale del trittico che si chiude con un capitolo dedicato alla stregoneria. Attraverso un attento lavoro di documentazione e con una dose di buona e scorrevole scrittura, Baldini e Camporesi conducono i loro lettori in un percorso enigmatico e suggestivo, alla scoperta di figure, uomini e donne, temuti e perseguitati.

Streghe e stregoni erano i termini utilizzati per indicare quelle persone che, mediante l’utilizzo di formule, pozioni e rituali magici, lanciavano malefici sulla natura, gli uomini e gli animali, con l’ausilio – si sosteneva – del diavolo. Ma erano anche coloro che svolgevano pratiche affini alla medicina popolare: in quel caso si parlava più spesso di fattucchiere, mammane, guaritori il cui compito era scacciare malattie e angosce tramite rituali tramandati nei secoli.

Attraverso un intrecciarsi di storie, Streghe, malefici e magia popolare in Romagna conduce i suoi lettori in un viaggio folkloristico affascinante, dove non manca però uno sguardo attento al contesto storico romagnolo.

Sabato 4 giugno, Eraldo Baldini a Bottega Bertaccini, Faenza – prenotazioni: 0546 681712

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.