Entroterre Festival: Sergio Cammariere a Bertinoro

0
ph Fabrizio Fenucci

 

Sabato 9 luglio Entroterre Festival prosegue nel suggestivo paesaggio di Bertinoro con Sergio Cammariere, chansonnier e musicista dal raffinato tocco pianistico che, affiancato dalla sua storica band, presenta uno spettacolo, in una perfetta combinazione tra intensi momenti di poesia, intrisi di suadenti atmosfere jazz e coinvolgenti ritmi latini.

Bertinoro è città dell’ospitalità, del vino, della gastronomia e della musica. Borgo autentico d’Italia, ha una storia millenaria, famoso per i prodotti enogastronomici di grande qualità e le preziose acque termali.

Oltre ai suoi brani più amati trovano spazio anche le sue ultime creazioni che danno vita al lavoro dal titolo La fine di tutti i guai”.

Cammariere recupera dal baule dei ricordi i suoi successi più acclamati, dipingendoli di nuove sfumature: Tempo perduto, Via da questo mare, Tutto quello che un uomo”, il brano della prima partecipazione a Sanremo, in un perfetto equilibrio armonico che ne sottolinea l’intensità emotiva.

Le suggestioni del pianoforte svelano la melodia de Dalla pace del mare lontano aprendo la strada ad un ritmo incalzante contaminato di venature latine.

E ancora L’amore non si spiega, con il suo testo impegnato e sentimentale in cui la musica sconfina nella poesia, mentre chiude il capitolo dei ricordi la vivace e autoironica Cantautore piccolino.

Immancabili poi i tributi e gli omaggi ai memorabili cantautori che lo hanno ispirato durate la sua carriera.

 

sabato 9 luglio, ore 21 – Giardini della Rocca, Bertinoro (FC) – biglietti da € 16 – info: 051 0113010, info@entroterre.org

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.