Nuove (Re)visioni, il grande cinema di genere

0

Il genere nel cinema ha sempre rappresentato per i grandi registi e autori un interessante stimolo, una barriera fatta di stilemi e ricorrenze da seguire e allo stesso tempo stravolgere. Un luogo narrativo ed espressivo di grande fascino. Proprio al cinema di genere è dedicata la nuove edizione della rassegna “Nuove (Re)Visioni – Meet the Classics!, l’appuntamento estivo dell‘Arena Eliseo di Forlì in programma quest’anno venerdì 26, sabato 27 agosto e venerdì 2 settembre (ore 21.30).

Una rassegna che ogni anno riporta sul grande schermo i capolavori del cinema in versione restaurata dalla Cineteca di Bologna e in lingua originale con sottotitoli in italiano. La dedica al cinema di genere di quest’anno nasce dall’idea di offrire agli spettatori un percorso che guardi al genere come a una cassetta degli attrezzi particolarmente efficace per smontare e interpretare la contemporaneità, utilizzata da grandi nomi come Kubrick, Dreyer, Friedkin, Cronenberg, Lang, Mann, i fratelli Coen, Wilder e Tarantino.

Toccherà al Maestro del brivido, Alfred Hitchcock, aprire la rassegna con il suo capolavoro del 1963, Gli Uccelli. La prima serata si aprirà con una lettura ed introduzione al film offerta da Gianfranco Miro Gori, storico e critico cinematografico. Con il secondo appuntamento si torna indietro di appena tre anni, al 1960, ma ci si sposta in Francia dove sta letteralmente esplodendo la Nouvelle Vague di cui Fino all’ultimo respiro di Jean-Luc Godard ne è vero e proprio manifesto. Il film del grande regista francese sarà introdotto da Matteo Lolletti, regista e docente universitario. Infine, per chiudere la rassegna, ci si avvicina ai giorni nostri, alla narrazione complessa della contemporaneità con Mulholland Drive (2001) di David Lynch, introdotto da Michelangelo Pasini, saggista viaggiatore.

26,27 agosto e 2 settembre, Nuove (Re)Visioni – Meet the Classics!, Arena Eliseo Forlì, ore 21.30 – info: info@theactoflooking.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.