Sun Donato, festival di quartiere, a Bologna

0

 

Splende il sole a San Donato!

Negli spazi dedicati a due tra i più originali protagonisti della musica moderna, i Giardini Parker Lennon, Collettivo Franco e Mercato Sonato organizzano, da oggi, 26 agosto, fino all’11 settembre, Sun Donato, un ‘Festival di Quartiere’, una rassegna immaginata come occasione di incontro, possibilità di ascoltare buona musica, ribaltare i tradizionali percorsi che dalla periferia portano al centro di Bologna.

Elettronica, jazz e pista da ballo, con alcuni tra i talenti più rappresentativi di una ondata nazionale che mescola i linguaggi, li fa dialogare, li sovrappone. Due palchi che ospiteranno concerti, dj set, circo, danza, laboratori, fanzine e autoproduzioni.

Ci saranno workshop di arte terapia, mercatini nei fine settimana, una edicola, quattro stand di street food (Casa delle Agriculture Tullia e Gino cucina salentina, Radici cucina abruzzese, Tito sport cucina vietnamita, La zappa e il mestolo cucina vegana) e la possibilità di fare aperitivo nel parco. 

Inaugurazione il 26 agosto con il concerto dei VALLANZASKA, che proprio a Sun Donato festeggeranno una carriera lunga 30 anni, un lungo omaggio alla storia dello ska, che, dalle origini giamaicane, il gruppo ha portato in Italia dimostrando quanto quei ritmi caraibici potessero perfettamente fare da contrappunto a testi nella nostra lingua. Un repertorio vastissimo 10 album dai quali attingere per un live trascinante, da ballare dalla prima nota, con i piedi in San Donato e il cuore in Giamaica. Prima di loro suoneranno I Radio Londra, un singolo, ‘Mostri’ che ha dominato le classifiche indipendenti e la partecipazione alla finale di “Musicultura”.

 

 

Il 27 agosto e il 28 Sun Donato ospita ExplorARTI, laboratorio di arte terapia dedicato alla riscoperta di se stessi attraverso la pratica dell’arte, per approdare all’esplorazione di un luogo in cui ci si sente al sicuro, esistente o fantastico. Il 27 Finale di serata con le selezioni reggae di Roots Balera, che porterà in quartiere le atmosfere delle strade di Kingston, Giamaica, rilette da Mr Williams, produttore e musicista londinese che presenterà, in anteprima italiana il suo ultimo album “Soundkilla Mindset”.

Spazio anche per l’incontro tra la musica elettronica e il circo, con Vibrella Sound, che all’interno di Sun Donato organizza due appuntamenti nei quali le arti circensi incontrano la pista da ballo. Il primo è il 28 agosto, con gli equilibrismi e i giochi di fuoco di Leo Sbrindola, sottolineati dall’incedere digitale dei ritmi mixati dal dj Dave C.
Prima di loro è in programma un torneo di scacchi.

Tra i tantissimi appuntamenti, si segnalano quelli dedicati alla via italiana all’elettronica, con il live il 2 settembre di BRUNO BELISSIMO, stretto collaboratore di personalità come Fra Quintale, Colapesce e Francesca Michielin, che porta a Sun Donato il suo spettacolo dove i suoni di synth analogici si intrecciano il potere psichedelico dei visual, per un altro viaggio, questa volta direzione i club underground di Londra, dove i suoi dischi sono programmati spessissimo.

Si prosegue il 3 settembre con una vera ‘leggenda’ dell’hip hop, il dj e produttore BASSI MAESTRO, con un set a base di rarità in vinile, tra funk, soul e disco che faranno dei Giardini Parker Lennon l’ambientazione perfetta per un ‘block party’, le feste americane di quartiere che ebbero grande influenza sull’emergere del rap, della disco e dell’hip-hop.

Tanta musica e non solo, con nomi come DJ SHOCCA (sul palco sabato 10 settembre), il virtuoso dell’armonica MOSES CONCAS (venerdì 9 settembre), l’omaggio a Charlie Parker e John Lennon con il pianoforte di PIETRO BELTRANI ( martedì 6 settembre) e molti altri, sempre rigorosamente a ingresso gratuito.

 

26 agosto- 11 settembre – Giardini Parker Lennon, Bologna – ingresso gratuito

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.