Garantito da noi: The Tallis Scholars a Bologna

0
ph Nick Rutter

 

Noi li abbiamo sentiti anni fa a Ravenna (qui la nostra incantata recensione).

Possiamo, dunque, garantire.  

Mercoledì 21 settembre ore 20.30 nella Chiesa dei Santi Bartolomeo e Gaetano a Bologna con il concerto del gruppo vocale The Tallis Scholars diretto da Peter Phillips si apre la rassegna Il Nuovo L’Antico di Bologna Festival, storico ciclo di concerti dedicati al repertorio antico e contemporaneo.

Nuovo e antico si intersecano alla perfezione nelle polifonie vocali dei Tallis Scholars: il sacro minimalismo di Arvo Pärt prende voce insieme ai più antichi Miserere di Gregorio AllegriSancte Deus di Thomas Tallis e Libera nos di John Sheppard, due compositori attivi nell’Inghilterra del Cinquecento.

Del compositore estone Arvo Pärt (Paide 1935) si ascoltano TriodionWhich was the son of…, The woman with the alabaster box, Tribute to Caesar.

Fondato nel 1973 da Peter Phillips l’ensemble Tallis Scholars è apprezzato per le sue qualità vocali: intonazione perfetta, densità e omogeneità di timbro, chiarezza nel contrappunto.

Con la sua inconfondibile cifra interpretativa ha saputo avvicinare il grande pubblico al repertorio rinascimentale, proponendo lavori come le Messe di Palestrina, i Mottetti di Josquin o la musica sacra di Gesualdo.

I Tallis Scholars svolgono una intensa attività concertistica in tutto il mondo e hanno inciso più di sessanta dischi.

 

mercoledì 21 settembre, ore 20.30 – Bologna, Basilica dei Santi Bartolomeo e Gaetano, Strada Maggiore 4

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.