Il festival Comediventi entra nel vivo

0
Willie Peyote - ph Chiara Mirelli

 

Dopo le anteprime dei giorni scorsi, dal 13 al 16 dicembre il festival Comediventi al Diagonal Loft Club di Forlì entra nel vivo.

L’indagine sulle rotte dei suoni contemporanei parte martedì 13 dicembre alle 22 con il live solo di Marco Frattini, virtuoso della batteria che ha alle spalle studi con i grandi maestri del jazz e perfezionamenti negli States. Presente in vari progetti musicali con nomi importanti dell’indie elettronica, come C’mon tigre e Mack, ha da poco pubblicato il suo album d’esordio Empty music (Encore music).  In apertura e chiusura del concerto, Zeemo riempirà il locale con i suoni del suo djset.

La serata successiva, mercoledì 14 dicembre, sempre alle 22, sarà la volta di Mondoriviera, il progetto post-elettronico da solista di Lorenzo Camera, già nelle band Ponzio Pilates e Manuel Pistacchio, influenzato con attitudine lo-fi tanto dall’immaginario vintage horror quanto dalla psichedelia filo-vaporwave. Il suo primo album, Il Tempio degli Uomini Granchio è uscito il 5 giugno 2020 per Brutture Moderne. Sul palco sarà accompagnato nel suo viaggio musicale da modellazioni e animazioni 3D. Apre e chiude la serata il djset di Bangutot.

 

Arssalendo

 

Il 15 dicembre arriva Arssalendo, uno dei nomi più promettenti dell’elettronica italiana. È del 2022 il nuovo album, Tutti ammassati senza affetto, composto da otto tracce hyperpop che il giovane autore romano riproporrà sul palco del Diagonal accompagnato da luci strobo. La cornice musicale che precede e segue il live sarà curata da Piero Merola. Inizio concerto ore 22.

L’edizione numero otto di Comediventi chiuderà il 16 dicembre alle 19 con un talk che si preannuncia accattivante. Protagonisti dell’incontro dal titolo Metti che domani – viaggio dal rap al fumetto e ritorno saranno Willie Peyote, uno degli alfieri dell’hip hop italiano, e Claudio Marinaccio, fumettista dalla vena caustica, che collabora con Huffington Post, Internazionale e La Stampa. L’incontro, sarà un’occasione per parlare della scena rap in Italia tra indie e mainstream ma anche di graphic novel e satira. La chiacchierata sarà condotta dal giornalista Corrado Ravaioli.

 

13-16 dicembre – Diagonal Loft Club, Forlì – tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.