Lugo celebra il Capodanno cinese

0

Da oltre dieci anni la città di Lugo e quella di cinese di Ta’ian intrattengono relazioni di amicizia e di scambio artistico e culturale. In questo contesto, la città romagnola torna quest’anno a festeggiare il Capodanno cinese con una serie di appuntamenti alla Biblioteca Fabrizio Trisi.

In collaborazione con l’Associazione Gemellaggi e la mediatrice culturale Hui Jiang, la biblioteca di Lugo celebra il periodo che va dal 21 gennaio al 5 febbraio e che dà inizio all’Anno del Coniglio con una mostra. L’inaugurazione, prevista per lunedì 23 gennaio alle ore 17, sarà accompagnata da letture ad alta voce e da un laboratorio di decorazioni.

L’esposizione raccoglie una serie di materiali di donati nel corso degli anni alla città di Lugo provenienti da Ta’ian. Si tratta di oggetti tradizionali d’uso comune nella cultura cinese: decorazioni in legno intagliato, rotoli illustrati, abiti, e le tradizionali Jianzhi, decorazioni realizzate su carta finissima nella quale viene ritagliato un motivo ornamentale.

In serata, i partecipanti potranno anche prendere parte al cenone tradizionale di Capodanno presso il Ristorante Sushi Tequila a Sant’Agata sul Santerno.

Gli appuntamenti per celebrare il Capodanno cinese continueranno giovedì 2 febbraio alle ore 17 in biblioteca con letture per bambini in italiano e in cinese e un laboratorio, dedicato alla realizzazione delle tradizionali lanterne di buon auspicio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.