Joao Almeida: unica data italiana all’Area Sismica

0

.

Domenica 19 febbraio alle ore 18, unica data italiana per il grande trombettista Joao Almeida all’Area Sismica di Forlì.

Il futuro dell’improvvisazione e della ricerca è già qui, ha venticinque anni, viene da Lisbona, la sua tromba apre scenari incredibili, con la sicurezza di un veterano e la curiosità di chi cerca nuovi mondi.

Musicista in ascesa nel mondo della musica improvvisata, del jazz e della scoperta, João Almeida (classe 1997) è sempre più riconosciuto e richiesto, a ragione.

Trombettista di scuola ma con lo spirito libero di non aggrapparsi a materiale dato e flaccido, Almeida si è guidato attraverso contesti e forme con sicurezza e curiosità, affinando un respiro sempre più capace, ricco di lirismo, armonia, tecniche estese e leggere in un discorso vivace e astuto.

Dal jazz di Garfo agli assalti fusionisti di Peachfuzz, dal duo tromba e voce Lump alle collaborazioni con personaggi come Rodrigo Amado, Fred Lonberg-Holm o Brandon Lopez, sta diventando difficile pensare a una scena jazz – e alle sue tangenti – senza invocarlo.

Non importa tanto speculare sul futuro quanto accompagnare questo già ricco presente.

Oltre ad aver collaborato con alcuni tra i più importanti musicisti del panorama musicale nazionale e internazionale, e ad aver suonato nei festival più importanti del mondo, Almeida fa anche parte dell’Associazione Robalo, di Cara Podre e del Colectivo Coração de boi, pubblicando musica e organizzando concerti, festival ed eventi.

info:

email: info@areasismica.it
tel. +39 346 4104884

Area Sismica è un circolo Arci. L’ingresso è riservato ai soci.

È possibile tesserarsi online qui

.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.