PSICHEDELIA BRITISH NEL NUOVO SINGOLO DEI DOUBLE SYD

0
29
On my Paper è il secondo singolo dei Double Syd, uscito il 3 febbraio, che anticipa l’album d’esordio My Lonely Sun in uscita il prossimo 14 Aprile 2023 per Urtovox rec, anticipato dal singolo precedente My Sun.

 

Double Syd è un duo rock psichedelico composto da Adelmo Ravaglia (voce, chitarra ed organi) e da Enrico Liverani (voce, chitarre, basso e batteria) dedito all’approfondimento sonoro della magia dell’infanzia e delle esperienze irreali e oniriche.

4 minuti e 33 secondi di assoluta perfezione che il duo psycho pop ci ha regalato. Assolutamente un tuffo nel passato fra sonorità brit pop e psichelia barrettiana. La scelta del cantato in inglese esalta ancor di più la direzione che i Double Syd vogliono prendere e non poteva essere altrimenti.

On my Paper è un brano dove regna la malinconia che ci portiamo dietro dagli anni ’90, onirico, songnante, capace di regalarci momenti di pura gioia e beatituidine, raggiungendo l’apice con il ritornello sfacciatamente british.

Credo di aver ascoltato questo pezzo almeno 30 volte oggi e sono sicura che anche voi come la sottoscritta ve ne innamorerete subito, soprattutto per chi ama la tutta la corrente del brit pop, dagli Oasis, Blur, Suede, Pulp e a quella galassia di percezioni e fotografie surreali e visionarie che i Pink Floyd su tutti, ci hanno influenzato e rapiti.

Con questo brano i Double Syd hanno esplorato e attraversato diversi cosmi musicali, coniugando due mondi all’apparenza così distanti, in un’unica esperinza immaginifica e strabiliante.

“Quando le porte della percezione si apriranno tutte le cose appariranno come realmente sono: infinite.” (W.Blake)

“So the light is here
on the paper near
my heart so I believe
every day I feel
You can see my home
nothing is very cold
when you walk dawn my street
that’s I think it could be a dream
So the light is here”