CARLOTTA PASSARINI, BIANCA. L’ARIETE artecontemporanea, Bologna

0
56

Inaugura oggi, sabato 13 maggio e prosegue fino al prossimo 16 giugno, la prima personale di Carlotta Passarini in galleria. Una installazione di opere del ciclo ‘Bianca’ – tecniche miste su carta applicata su tavola – dedicato a figure femminili che emergono dal luminoso bianco di un fondo nel quale spazio e tempo appaiono sospesi. Le donne di Carlotta Passarini hanno volti, espressioni, posture, abiti e accessori che in pochi dettagli le delineano nello stile e nella personalità. Bianca e le altre – leggere, assorte nella propria dimensione – ci guardano sicure di sé o ci passano accanto senza accorgersi di noi in una sequenza di ritratti che Carlotta Passarini delinea con tratti sapienti e fine psicologia.

Carlotta Passarini è nata nel 1977 a Bologna dove vive e lavora. Ha frequentato il Liceo Artistico a Bologna, si è laureata in Architettura e ha conseguito il Dottorato di ricerca in ‘Progettazione architettonica e urbana’ presso l’Università di Firenze. Come illustratrice lavora per alcune case editrici italiane ed estere (Pulce, Il Leone Verde, Terra Santa edizioni, Moon, Peter Pauper Press, Lexus) con le quali ha pubblicato numerosi albi illustrati per bambini. Da alcuni anni si dedica a tempo pieno all’illustrazione e alla pittura.

 

Fino al 16 giugno 2023

Bologna, L’ARIETE artecontemporanea, via Marsili 7. Info & Orari: www.galleriaariete.it