I Nirvana di Charles Peterson al Mazapegul

0
219

Inaugurata il 31 maggio scorso e visitabile fino a domenica 14 luglio al birrificio Mazapégul a Civitella di Romagna nelle colline romagnole è stata allestita la mostra “In Bloom. I Nirvana di Charles Peterson” a cura di Ono Arte.

Ero già stata alla Ono Arte di Bologna a visitare la mostra dedicata ai Nirvana, tra l’altro ospitano sempre delle mostre super interessanti dedicate alla musica, ma non solo. Ovviamente sono andata anche a Firenze a visitare la mostra “Come As You Are” sempre dedicata alla band di Seattle. Non potevo non andare a visitare la mostra a due passi da casa mia e voglio ringraziare anticipatamente i gestori del locale, dove non solo si mangia e si producono ottime birre artigianali ma dove la musica è parte integrante del locale e per un paesino nelle colline forlivesi trovo queste iniziative meravigliose, sia per chi come me che è cresciuto con il grunge che per le nuove generazioni che non dovrebbero indossare solo le t-shirt dei gruppi musicali perchè fa figo, senza sapere manco una canzone ma conoscere la storia della musica degli anni ’90, ma sopratutto sentirla nelle proprie vene.

La mostra è stata allestita nella piccola saletta a sinistra del locale, dove tra l’altro ci si può anche mangiare, ammirando le fotografie iconiche del grande Charles Peterson. 22 scatti in mostra che ripercorrono la storia dei Nirvana, quando si esibivano nei piccoli club fino ad arrivare all’apice del successo e agli ultimi mesi di vita del leader dei Nirvana, Kurt Cobain.

Fotografie che sono vere e proprie opere d’arte, iconiche, immortalate non solo da un grande fotografo ma da un amante della musica in primis e che ha vissuto direttamente la nascita del grunge a Seattle, catturando con scatti in bianco e nero tutta quell’atmosfera che si respirava e che attraverso le sue fotografie rivivono ancora e puoi perfino sentire l’odore di sudore della folla e nella tua mente partono automaticamente i tuoi pezzi preferiti dei Nirvana.

“He’s the oneWho likes all our pretty songsAnd he likes to sing alongAnd he likes to shoot his gunBut he knows not what it means” (In Bloom – Nirvana)

Grazie al Mazapégul, a Ono Arte e a chi continua a vivere delle proprie passioni.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.