Il Rumore del Lutto: Torna il primo festival di Cultura in Death Education in Italia

0
113
Tindersticks

Torna la diciottesima edizione de Il Rumore del Lutto Festival, la prima e più importante rassegna di cultura in Death Education in Italia, in programma dal 28 settembre al 17 novembre a Parma, cuore della manifestazione, e in tante altre città in tutta Italia attraverso le sue speciali Experience.

Tindersticks, Andrea Morricone, Motta, Bouquet of Madness, Umberto Pelizzari, Stefano Mancuso, Daniel Lumera sono alcuni dei primi ospiti annunciati dell’edizione 2024, che nell’anno di raggiungimento della maggiore età promette di essere più ricca, poliedrica e interessante che mai.

Sette settimane di concerti, incontri, convegni, performance, passeggiate, ritiri, laboratori per le scuole e tanto altro per incoraggiare e approfondire una riflessione individuale e collettiva sulla vita in tutte le sue sfaccettature, che includono quindi anche la perdita, stimolando attraverso le varie attività proposte l’acquisizione di una maggiore connessione con le varie sfaccettature della nostra esistenza, aprendo nuove prospettive e consapevolezze.

Promosso da Segnali di Vita Aps, con la direzione scientifica e artistica dalla tanatologa, formatrice e giornalista Maria Angela Gelati e del giornalista, critico musicale e fotografo Marco Pipitone, Il Rumore del Lutto quest’anno ha scelto come claim Respira: una parola che è un invito a godere e curare ogni momento, consapevoli della preziosità del tempo. Un incoraggiamento a vivere in modo pieno e ricco, per non avere mai rimorsi o rimpianti. “Vivi intensamente, abbraccia ogni istante” è infatti la frase che ispira e guida il festival, riflettendone l’essenza.

Il programma si apre sabato 28 settembre all’Abbazia di Valserena a Parma con il tradizionale GALA IN NERO, un evento che si ispira alla convivialità del banchetto funebre vittoriano e offre ai partecipanti (rigorosamente vestiti di nero) una serata indimenticabile tra arte, musica e dj set, e si chiude domenica 17 novembre al Teatro Ariosto a Reggio Emilia con un concerto di MOTTA: un live speciale e unico in cui l’artista, tra i più apprezzati della nuova scena italiana, rivisita alcuni dei suoi successi e le canzoni dell’ultimo album La musica è finita, che sta portando in tour sui palchi di tutta la penisola.

Nel mezzo, Il Rumore del Lutto sviluppa un programma ricchissimo e diffuso in tutta la città di Parma.

A partire dalla parte musicale, che ospita al Teatro Al Parco il concerto dei TINDERSTICKS giovedì 31 ottobre nella loro unica data italiana. Un grande ritorno a due anni di distanza dalla loro ultima apparizione nel nostro Paese: un’occasione imperdibile per ascoltare dal vivo Soft Tissue, il nuovo album in arrivo a settembre della band di Nottingham che ha fatto scuola con il suo inconfondibile sound pop orchestrale cupo e sfarzoso.

E poi venerdì 1 novembre il duo composto da ALEXANDER HACKE (Einstürzende Neubauten) & DANIELLE DE PICCIOTTO a Borgo Santa Brigida 5/A; martedì 12 novembre al Teatro Regio una serata incantata dedicata alle MUSICHE PER IL CINEMA DI ANDREA & ENNIO MORRICONE dove i maestri Andrea Morricone e Cecilia Grillo al pianoforte e il baritono Alessio Quaresima Escobar trasporteranno il pubblico in un emozionante viaggio attraverso le più belle colonne sonore, e tanti altri eventi da annunciare.

Nel festival trovano poi ampio spazio gli incontri e le lectio magistralis a tema, come quelle con l’apneista e conduttore TV UMBERTO PELIZZARI (5 ottobre ore 11, Palazzo del Governatore), con il biologo DANIEL LUMERA (10 novembre ore 11.30, Cinema Astra) e con il botanico e saggista STEFANO MANCUSO (10 novembre ore 16.30, Sala Pizzetti, Auditorium Paganini).

Sabato 12 ottobre al Cinema Astra arriva invece BOUQUET OF MADNESS, l’acclamato podcast di true crime di Federica Frezza e Martina Peloponesi, con Fino all’ultimo respiro?, pomeriggio dedicato al racconto di due storie di cronaca nera nelle quali alle vittime viene strappato un ultimo respiro.

Grazie al format Il Rumore del Lutto Experience anche quest’anno il festival si diramerà oltre i confini cittadini, coinvolgendo altre città e comunità.

Oltre a Reggio Emilia, dove è in programma il concerto di chiusura del festival, Il Rumore del Lutto arriva anche a Genova giovedì 3 e venerdì 4 ottobre nel Pantheon del Cimitero Monumentale di Staglieno con tre convegni a tema Guardare la morte a occhi aperti e lo spettacolo teatrale Cordialmente Gassman; a Prato sabato 5 e domenica 6 ottobre per il ritiro di meditazione Oltre la paura. Meditare per respirare con l’infinito guidato dal religioso, scrittore e tanatologo Guidalberto Bormolini nel Monastero di San Leonardo al Palco; a Firenze, dove lunedì 7 ottobre nella Biblioteca delle Oblate Marco Pipitone intervista Gianni Maroccolo, una colonna portante della scena musicale indipendente italiana degli ultimi 40 anni e fra i più prolifici musicisti e produttori di sempre, per il format 9 Canzoni 9, con la partecipazione del saggista e animatore culturale Michele Rossi. Inoltre il festival sarà a Bologna venerdì 18 ottobre con la camminata artistica in Certosa Fino all’ultimo respiro e a Salsomaggiore Terme (PR) domenica 27 ottobre per il ritiro con la Comunità di Fudenji e la partecipazione del rev. Fausto Taiten Guareschi Abate Emerito.

Non mancheranno poi i consueti laboratori nelle scuole e vari appuntamenti in streaming gratuito per offrire la possibilità di seguire, attraverso piattaforme dedicate, alcuni incontri sulle tematiche del festival.

Ulteriori informazioni su: www.ilrumoredellutto.com

Il Rumore del Lutto Festival è promosso da Segnali di Vita Aps con il patrocinio di: Comune di Parma, Complesso Monumentale della Pilotta, Università di Parma, Università degli Studi di Padova, Master Death Studies and the End of Life.

Partner: Danza Urbana, Ordine Architetti PPC Parma, AMA – Accademia Mendrisio Alumni, Verdi OFF, Tutto è Vita, Zero K, Scuola Capitale Sociale, SoCrem Genova, R&P Contemporary Art, Video Type, Teatro del Cerchio, Esplora, Borgo Santa Brigida 5/A, Artemis Danza.

infoilrumoredellutto@gmail.com

irdbiglietteria@gmail.com

Fb @rumoredellutto

Ig @ilrumoredellutto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.