Museo chiama Artista: Yuri Ancarani al MAMbo

Al MAMbo la terza edizione di Museo Chiama Artista, con un’opera di Yuri Ancarani in mostra nella Collezione Permanente

Doux comme saveur (A partire dal dolce): Gianfranco Baruchello in mostra a Modena

Doux comme saveur (A partire dal dolce):  Gianfranco Baruchello (Livorno, 1924), il decano dell'arte contemporanea italiana, è presente a Modena per il festivalFilosofia, con...

Le Stanze della Meraviglia

La Rocchetta Mattei si apre al contemporaneo: sedici artisti si confrontano con l'eclettismo del conte Mattei e del suo palazzo

I’m not a ceramist | Luce Raggi in mostra al Museo Carlo Zauli

Eclettica, irriverente, multimediale: parliamo della giovane artista faentina Luce Raggi, nuova protagonista di  MCZ territorio, il ciclo di mostre che il Museo Carlo Zauli dedica...

1502: un nuovo Premio per i giovani artisti romagnoli

Sei un giovane artista nato o domiciliato in Romagna? Attenzione! Per te un nuovo e interessante Premio a cui partecipare. E' stata infatti presentata...

Settimana del Contemporaneo: Nico Vascellari presenta “Carnival of souls”

Continua il ricco calendario della Settimana del Contemporaneo che fino all'11 ottobre porta a Faenza eventi e mostre d'arte contemporanea. Mercoledì 7 ottobre, dalle ore...

Van Gogh Alive, un’esperienza immersiva tra le opere del pittore

È stata inaugurata ieri la mostra sul pittore olandese che ha già avuto un enorme successo in Australia, Stati Uniti, Russia, fino ad arrivare...

Alla Biblioteca Classense di Ravenna Davide Baldrati presenta i suoi “Corpi Celesti”

Il fotografo Davide Baldrati presenta "Corpi Celesti", un nuovo progetto espositivo che inaugura giovedì 7 dicembre alla Bilblioteca Classense di Ravenna. Nei suggestivi spazi...

Gennaio 2018 al MIC, le proposte culturali del Museo

Con l’arrivo del 2018 riprendono le attività del MIC – Museo Internazionale delle Ceramiche da Faenza: tra mostre, visite guidate, Domeniche in Famiglia, presentazioni...

Nel segno di Manara. La grande antologica a Palazzo Pallavicini

Dopo la grande celebrazione di Hugo Pratt a Palazzo Pepoli, un altro maestro del fumetto torna protagonista a Bologna. Parliamo di Milo Manara a cui Palazzo...

Ceramica déco e le figure femminili

Il MIC di Faenza di celebra la festa della donna con un’inedita visita guidata per far scoprire uno dei momenti storici più importanti per l’emancipazione femminile.

Costruire il Novecento

Palazzo Fava presenta la Collezione Augusto e Francesca Giovanardi, cinquant'anni di storia italiana ripercorsa attraverso i capolavori dell'arte del Novecento

A lezione di colori tra arte e tecnica. Un workshop all’ISIA di Faenza. Aperte...

La percezione del colore è oggettiva o soggettiva? Chiunque, per lavoro o per passione, utilizzi i colori sa bene che il risultato finale sulla...

Kahuna, il sacro nell’arte contemporanea

Quattordici artisti si interrogano sul sacro nella vita contemporanea: succede a Kahuna, mostra a cura di Leonardo Regano, promossa dal Polo Museale dell'Emilia Romagna a...

Il tempo della fabbrica

Oltre 200 foto d'autore raccontano vita e lavoro degli operai dai luoghi della produzione in serie al tempo libero, alle proteste.

L’amore nelle sculture di Arturo Martini

Visita guidata aperitivo straordinaria al MIC di Faenza per festeggiare il San Valentino

Tellas: l’artista sardo vince l’Urban Art Contest a Faenza

Sabato 24 marzo la giuria riunitasi a Faenza, e collegata in video conferenza con Palermo, ha decretato l’artista italiano Tellas (Cagliari, 1985) quale vincitore...

Paolo Tosti, scultura tra cielo e terra

Fino al 22 marzo a Imola alla Galleria Pomo da AdaMo "[de] Habitat" a cura di Paola Gennari

Intervista a Davide Medri, protagonista dell’ultimo appuntamento di Cristallino – In Studio

Quarto e ultimo appuntamento con CRISTALLINO IN-STUDIO, l’originale rassegna ideata da Roberta Bertozzi che porta il pubblico alla scoperta dei luoghi dove l’arte si...

“Plutot la vie … Plutot la ville” – Prima Edizione del Premio Roberto Daolio

Si inaugura giovedì 19 febbraio il primo Premio Roberto Daolio, un premio in memoria del critico e curatore bolognese destinato a giovani artisti che si occupano di Public Art