Misteri del cinema 1 – Frozen ovvero Io Sono Elsa!

Ad oggi sono quattro mesi che Margherita, mia figlia cinquenne, si aggira per casa e ogni tanto proclama: "La regina sono io, Elsa, cs...

Fast & Furious 7 ovvero della carne e del metallo

Pensieri in libertà su uno dei film di cui si è parlato più spesso nell'ultimo anno, vuoi perché i detrattori han cominciato a...

Airplane vs volcano

C'è questo aereo che finisce all'interno di una zona vulcanica che, guarda caso, decide di entrare in azione proprio con lui dentro. I due...

Edge of Tomorrow ovvero “Dai, quello con Tom Cruise che muore ma poi si...

La contemporaneità deve moltissimo a Bill Murray. I motivi sono diversi ma ne elenco qui alcuni perché ci tengo (e poi perché mi serve...

The Babadook… dook dook dook

Partirò dicendo che chi cerca in Babadook una nuova sorgente dell'horror, una new wave femminile all'orrore o, addirittura, chi vede in Babadook un film...

La grande bellezza del primo amore

E se la Grande Bellezza non fosse un film sulla decadenza dei costumi, su Roma e sulle sue idiosincrasie, sull'Italia Belpaese e sulle feste...

Il sorriso beffardo di Clooney

  Giorgione Clooney è uno che attraversa i suoi film con quel sorrisino strafottente che ricorda il cinno un po' stronzetto e un po' bullo...

Star Trek Beyond ovvero come utilizzare Sabotage per sconfiggere gli alieni

  Ammetto subito, così che non si dica che..., di non essere uno di quelli partecipa a cosplay vestito da Spock. Non ho mai fatto...

Natale a Gomorra: il grado zero del nuovo cinepanettone

Come prendere la notizia che a Natale, oltre al settimo capitolo di Star Wars (in uscita il 16 dicembre anche da noi) e presumibilmente...

E il Dèvid al miglior film va a…

I David di Donatello 2014 ci hanno consegnato una grande, tremenda, verità. Anzi: diverse tremende verità. La prima: in Italia non siamo in grado di...

Delone ovvero il film (im)possibile dei Sacri Cuori

La cosa bella di essere titolari di un blog dedicato al cinema è quello di potere, a volte, giustificare un tiramento (cit. Francesco Guccini)...

Al cinema con Margherita – è il Magico Mondo di Oz

Se uno deve far trascorrere un pomeriggio che è passato da "andiamo in gita a Fiabilandia" a "piove e non possiamo andare" le soluzioni...

Ma cosa sarà mai… ovvero: come ridurre al minimo una rivoluzione storica

Come ormai è noto anche alle pietre della Val Brembana, dalla fine dello scorso anno il cinema ha chiuso una fase della propria secolare...

Non essere cattivo agli Oscar

A chiunque possa interessare: la notizia che il terzo, e ultimo, film di Claudio Caligari sia stato scelto per rappresentare l'Italia alla preselezione per...

L’equilibrio del cucchiaino ovvero gli 8mm del più grande giocoliere del mondo

Chi scrive ha sempre avuto una passionaccia per i film ambientati nel circo e nei luna park. Un po' perché quel mondo, sempre alla...

Ricky Gervais, i Golden Globes e la libertà

Ricky Gervais ha condotto per la quarta volta dal 2010 i Golden Globes. E, come suo solito, ha trasformato il discorso d'apertura nell'occasione per...

The Blackhat di Michael Mann

Non mi ricordo se già in qualche post precedente ho scritto che penso che William Gibson sia uno dei padri putativi della contemporaneità, intesa...

La sedia della felicità ovvero celo celo manca

Sono nei guai. Lo ammetto. E la dimostrazione di quanto lo sia sta nel fatto che questo film(ettino) l'ho visto una settimana prima di...

It Follows ovvero il sesso salverà il mondo

L'horror riesce ad essere, da sempre, uno dei generi artistici più allegorici, forse perché ha a che fare direttamente con la morte, che è...

Conspiracy di Christopher MacBride

Esterno, giorno. Bronson cammina per strada e incrocia una persona che, in mezzo alla folla, gli dà un colpo con la spalla. - Scusi. - Scusi lei. I...