PERCHÉ, IN BASSO, NON MI LASCIANO IN PACE?

L'articolo è tratto dal nostro repertorio di numeri cartacei Era d’inverno. Lo scorso inverno. E d’inverno si sa, chi ama camminare in montagna d’estate, gli...

Giorno 823

Fuori è una giornata bellissima. Sono sempre giornate bellissime, non c’è stato un giorno di pioggia o di vento forte. I giorni della cenere...

(non) protagonisti e (non) storie

L'articolo è tratto dal nostro repertorio di numeri cartacei Viviamo di storie, raccontiamo storie e ci nutriamo di storie altrui se la nostra è momentaneamente...

Biblioteca “Luigi Dal Pane” attiva i prestiti a domicilio

In questo periodo di quarantena, chi non ha una biblioteca ben fornita a casa può aver sofferto la mancanza di libri da leggere. Certo,...

Il fatale incantesimo

L'articolo è tratto dal nostro repertorio di numeri cartacei Fino a pochi anni fa, avevo una paura folle della disabilità altrui. Non sapevo come comportarmi....

Il posto delle storie

L'articolo è tratto dal nostro repertorio di numeri cartacei Dicembre. Freddo. Buio che arriva presto. La nebbia. Se va bene la neve. Se va grassa...

Giorno 702

Fuori è sempre bellissimo, da quando siamo chiusi in casa il sole non ha fatto altro che splendere. In cielo ci sono nuvole di uccelli...

La Biblioteca Manfrediana di Faenza parte con le consegne a domicilio

La Biblioteca Comunale Manfrediana di Faenza (Ra) ha deciso di riprendere alcune attività oltre a quelle già proposte in queste settimane sulla propria pagina...

Helene Wecker, Il genio e il golem

L'articolo è tratto dal nostro repertorio di numeri cartacei Terra e aria a New York Mettere insieme una figura della mitologia araba come un genio e...

Tragedia greca. No, italiana

L'articolo è tratto dal nostro repertorio di numeri cartacei Adesso possiamo dirlo. L’estate è finita (a metà ottobre ma è finita). A questo punto ci...

Uomo in mare, le prose di Günter Kunert

L'articolo è tratto dal nostro repertorio di numeri cartacei Finché dura... Devo ammetterlo, sono molto infastidito dalla valanga di iPad che mi vengono sventagliati sotto al...

Irène Némirovsky, Il Ballo

Il ballo, è l’evento mondano che i Kampf vogliono offrire ad una schiera di persone e conoscenti della borghesia parigina della quale finalmente fanno...

L’ironia dell’essenzialità. Basta un poco di zucchero.

L'articolo è tratto dal nostro repertorio di numeri cartacei L’estate può essere un’occasione. Oddio, tante sono le occasioni d’estate. Volendone prendere una, l’estate può anche...

Il racconto dell’Ancella, come le tessere di un mosaico

Dalle macerie di un mondo distrutto, da un'umanità in rischio di via di estinzione nasce negli Stati Uniti il regime monoteocratico della Repubblica di...

Ryszard Kapuscinski, Cristo con il fucile in spalla

Testimone di golpe, guerre civili, attentati, esecuzioni, rivoluzioni, migrazioni, guerriglia e povertà, l’inviato che con la sua scrittura ha narrato drammi politici e umani,...

Dialogo con il medico di base

La diuturna battaglia condotta dall’Ipocondriaco contro le malattie e la metafisica produce un’ecatombe di danni collaterali. All’ombra del Nostro vivono farmacisti ammorbati ma abbienti,...

“L’occhio del lupo” di Daniel Pennac

L'articolo è tratto dal nostro repertorio di numeri cartacei Chiudere un occhio Gli occhi. Negli occhi c’è già tutto. Nei suoi occhi c’è la vita, c’è...

L’amore di Maurizio Maggiani

L'articolo è tratto dal nostro repertorio di numeri cartacei Amare non è solo un gesto liberatorio. Amare è un gesto rivoluzionario. Amare è una pratica...

La montagna dentro di Hervé Barmasse

L'articolo è tratto dal nostro repertorio di numeri cartacei Il Cervino seduce e respinge, ammalia e strega. Il Cervino è Re. Si esprime senza proferire...

“Che ve ne sembra dell’America?” di William Saroyan

L'articolo è tratto dal nostro repertorio di numeri cartacei Lavoro, gente onesta, poveracci, immigrati, farabutti e sognatori. Di loro, e di noi, parla Che ve...