Futuri Maestri: il mondo a misura di ragazzino

  È certo vero che ogni proposizione performativa non è che la manifestazione visibile di un percorso altro, più o meno nascosto e articolato. La stessa...

Fantastic 4 – I Fantastici Quattro: Nuovo inizio, solito tedio

Da domani nelle sale il «reboot» della celeberrima saga a fumetti di Stan Lee e Jack Kirby.

Recensioni visive: BoleroEffect di Cristina Rizzo

Monica Rabà ha guardato per noi il prezioso appuntamento della stagione di Contemporaneo al Teatro Diego Fabbri di Forlì:

Il taccuino del critico: “Alexis. Una tragedia greca” di Motus

Abbiamo visto l’ultimo spettacolo in programma a “Hello Stranger”, l’ampio progetto che la città di Bologna ha dedicato a Motus in occasione dei venticinque anni di attività. Ve lo raccontiamo. Per lampi.

Visto da noi: “Life./Vita” di BalletBoyz®

Al Teatro Alighieri di Ravenna è in scena ancora oggi pomeriggio la Compagnia di danza britannica che annovera fra i suoi danzatori il giovane forlivese Simone Donati. Alcune brevi note.

Richard Thompson, terreni rocciosi e muri di morte

Lezione di grande musica in quel di Palazzo Visconti a Brignano Gera d'Adda (Bergamo): l’artista inglese regala due ore intensissime dove brillano brani presi qui e là nei cinque decenni di musica di cui è stato finora protagonista. Non manca un commosso tributo ai Fairport Convention «che non ci sono più». Stasera si replica al Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza (Ravenna) nell’ambito del festival Strade Blu.

Estate al mare ? Liberi di scegliere

Un esercizio di libertà. E’ estate, siamo in Romagna, succedono cose in ogni angolo e le spiagge tornano ad essere frequentate e vissute, prendendo parte...

Bestie di scena o bestie di gioia?

Recensione dello spettacolo della Compagnia Sud Costa Occidentale diretto da Emma Dante, visto al Piccolo Teatro di Milano.

John Hiatt, questione di fede

Il cantautore dell’Indiana al Carroponte di Sesto San Giovanni raccoglie un migliaio abbondante di persone nella sua unica data italiana dell’estate – lui ripaga con un buon concerto pieno dei suoi brani immortali.

Santarcangelo Festival e il pre-giudizio

  A cosa serve tutto questo? Dubbio lecito in tempi normali, doveroso in era (post) Covid. Il sistema delle arti: artisti, spettatori, operatori, critici. Da quest’ultima prospettiva, ora,...

L’Italy di Battiston per non dimenticare la nostra storia

Dopo aver rappresentato con successo un testo originale di Andrea Bajani, 18 mila giorni – Il pitone, Giuseppe Battiston e Gianmaria Testa tornano a...

Teatro politicamente efficace?

Il 25 aprile il centro storico di Faenza è stato popolato dallo spettacolo ‘Libertà è’, a cura del Teatro Due Mondi. In scena ragazzi di scuola media e il gruppo di teatro partecipato Senza Confini. È servito a qualcosa? Ne parliamo? Ecco tre domande antipatiche, per cominciare.

Romagna style

L’estate in Romagna è una cosa seria.  Possiamo tranquillamente dire che siamo stati i primi ad inventare il turismo di massa quando la parola...

“Ragazzi di vita”, Pasolini al Teatro Alighieri

Buio. Un faro illumina un palco fondamentalmente vuoto sopra al quale si aggira una figura: la camicia fuori dai pantaloni, la cravatta allentata, la...

Angelica Zanardi, legge di armonia

  La concezione dello spazio di Nella selva chiara. Un viaggio nelle fiabe che parla ai sensi, applicata al dispositivo scenico, fa sì che questo...

Generazione Scenario 2017. Davvero o per finta?

  Alcune note sul debutto nazionale, avvenuto a Teatri di Vita di Bologna e al Teatro Laura Betti di Casalecchio di Reno, dei vincitori dell’Edizione...

La costruzione della grazia

Si è appena conclusa la stagione della Casa del Teatro di Faenza, a cura del Teatro Due Mondi. Alcune note.

Chris Jagger, un inglese in America

Dopo tanta attesa finalmente l’artista si presenta con gli Actha! completi di Charlie Hart – e l’alchimia fra l’autore di Concertina Jack e il suo partner preferito è un vero fuoco d’artificio.

Il Teatro Due Mondi all’Arena delle Balle di Paglia di Cotignola: così lontano, così...

  Il nuovo, bellissimo spettacolo del gruppo faentino è stato preparato ad hoc per la preziosa manifestazione romagnola: una moltiplicazione di senso che fa ben...

Sebastião Salgado in mostra a Forlì: sì, viaggiare!

Duecentoquarantacinque fotografie in bianco e nero per raccontare un viaggio lungo dieci anni “alla scoperta della bellezza nei luoghi più remoti del Pianeta”. Brevi note su una pratica (e un’estetica) che arriva a noi direttamente dall’Ottocento.