area sismica

>>> sabato 11 alle 22.30

Casino di Terra (I) + Party con Antonio Fabbri

Edoardo Marraffa: sax tenore, composizioni
Sergio Papajanni: basso elettrico
Gaetano Di Giacinto: batteria

Dopo la pillola vista in quel festival unico sotto molti punti di vista che è stato Lupo, riecco i Casino di Terra, progetto composto da tre musicisti italiani tra i più apprezzati (purtroppo soprattutto all’estero) della musica attuale.
È una formazione che compone musica di grande impatto sonoro, che libera un’energia che rimanda a suggestioni costantemente mutevoli, basata su una originale combinazione di ritmi ipnotici e variazioni metriche, armoniche e timbriche inaspettate.
Ideatore del progetto è Edoardo Marraffa, sassofonista dalla bellissima voce, tecnicamente siderale e con la capacità di spaziare dall’energy music di scuola mitteleuropea agli ambiti più intimi del jazz contemporaneo.

a seguire
Party con dj Antonio Fabbri
Me ne sbatto dei tempi duri
set godereccio et danzereccio per anime gentili in un mondo di squali.

>>> domenica 12 alle 18.00

Mateen/Bolognesi (USA – I)

Sabir Maaten: sax, clarinetto
Silvia Bolognesi: contrabbasso

Il duo Mateen-Bolognesi si forma nel 2009, dopo circa un anno di attività’ i due registrano dal vivo presso il teatro dei Varii di Colle Val d’Elsa ”Holidays in Siena” uscito per l’etichetta “Rudi Records” di cui si scrive: “La forza della poesia è insospettabile. Ci sorprende sempre, forse perché ce n’è sempre meno in giro.  Trancia lontananze geografiche, generazionali, linguaggi.  Trascina su un piano di sublimazione, si muove in uno spazio fisico-sonoro che non riconosce referenti, travalica i limiti di ciò che vediamo, sentiamo, pensiamo, immaginiamo.  Perché parlare di poesia per un’opera musicale? Perché Sabir Mateen e Silvia Bolognesi sono  prima di tutto poeti. Lontani da un suo usurato concetto romantico, creano suoni, impasti, contrasti, silenzi, che traspirano inquietudini contemporanee ma anche quella gioia immensa di suonare insieme.” (Paolo Carradori)

ingresso €10 a concerto, abbonamento 2 concerti €15, tessera arci €10, festa ingresso libero

Area SismicaVia le Selve 23, Forlì – Loc. Ravaldino in Monte, info: 39 346 4104884 (attivo solo i giorni dei concerti), areasismica.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here